venerdì 22 marzo 2019
In foto: Federico Tassinari
di Icaro Sport   
lettura: 2 minuti
dom 24 feb 2019 08:17 ~ ultimo agg. 08:19
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

BELLARIA BASKET-PROGRESSO HAPPY BASKET ’07 78-66

IL TABELLINO
BELLARIA: Mazzotti 6, Galassi 9, Benzi 16, Gori, Foiera 11, Distante 4, Tassinari 22, Maralossou 2, Tongue 6, Benedettini 2, Sirri, Malatesta. All.: Domeniconi.

PROGRESSO: Chiusoli 10, Boraggini, Cocchi 8, Pellegrino 4, Tolomelli 18, Fiorentini 2, Giunchedi 5, Asciano 6, Tinti, Baldazzi 13. All.: Gemelli.

ARBITRI: De Santis e Boudrika.

PARZIALI: 20-16, 45-32, 65-45.

CRONACA E COMMENTO
Non splendono, ma vincono i biancoblu di coach Domeniconi, ed è il tredicesimo successo consecutivo. Sul parquet amico del PalaTenda, i biancoblu battono il fanalino di coda Progresso per 78-66, dopo una praticamente sempre condotta dai bellariesi, che guadagno altri due punti fondamentali per mantenere la leadership in classifica nei confronti delle inseguitrici dirette Argenta e Forlimpopoli, che rimangono a distanza sul -4.

Partono bene i padroni di casa, che con la tripla di Benzi di canestri di Distante e di Galassi si portano sul 7-0, ma gli ospiti ricuciono immediatamente grazie ai punti di Tolomelli, bravo a portare avanti i suoi sul 9-11. Bellaria non rimane a guardare e con i canestri di Benzi e l’esperienza di Foiera e di Tassinari, riporta il naso avanti: la tripla di Mazzotti fa 18-14, la risposta ospite è affidata a Baldazzi, ma Foiera chiude il primo quarto sul 20-16.

Bellaria rimane in vantaggio, però non riesce a prendere il largo, gli ospiti non mollano un centimetro e rispondono colpo su colpo alle iniziative dei padroni di casa, i quali provano la fuga sul 37-28 per poi andare negli spogliatoi dopo i liberi di Tongue e le due triple di Tassinari in vantaggio 45-32.

Dopo la pausa, Progresso cerca di ridurre le distanze appoggiandosi a Tolomelli e a Baldazzi: capitan Tassinari non ci sta, e dopo la tripla di Mazzotti e i canestri di Tongue e di Distante, Bellaria scappa sul +18, chiudendo poi il terzo quarto saldamente in controllo con il punteggio di 65-45.

Gli ospiti tentano il tutto per tutto, ma ormai è troppo tardi: i biancoblu amministrano con i canestri di Galassi e di Foiera, poi Benedettini fissa il punteggio finale sul 78-66.

Mikael Distante
Responsabile della Comunicazione Bellaria Basket

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna