giovedì 19 settembre 2019
menu
In foto: Il senatore Croatti (Newsrimini.it)
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
lun 25 feb 2019 18:19 ~ ultimo agg. 26 feb 14:08
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Sono pronte le nuove convenzioni per consentire a 96 tra Comuni e Città metropolitane di mettere in cantiere investimenti per oltre 1,5 miliardi di euro nell’ambito del Bando delle Periferie. Le relative lettere sono in partenza dalla Presidenza del consiglio.

Lo comunica Marco Croatti, Senatore del Movimento 5 Stelle. “E’ un’ottima notizia, perché così sblocchiamo quei bandi periferie che aspettavano l’entrata in vigore del nuovo meccanismo di riparto delle risorse, che adesso verranno erogate solo dopo una rendicontazione dello stato di avanzamento dei lavori. Una misura che garantirà certezza e trasparenza nella spesa delle risorse stesse. Tra questi il Comune di Rimini, per il progetto di riqualificazione del lungomare di Rimini Nord”. “Confidiamo ora che i cantieri possano partire rapidamente. Anche quelli – prosegue Croatti –  per l’allargamento di Viale Domeniconi, Viale Serpieri, Viale Caprara e Viale Mazzini, già finanziati dal Fondo Sviluppo e Coesione (FSC) con delibera CIPE del 2016.

“È una ottima notizia per il nostro territorio. Un passo importante che consentirà l’avvio di quei cantieri che ridisegneranno la cartolina del litorale della zona nord della nostra città. Una importante realtà turistica da troppi anni colpevolmente dimenticata. Con operatori in grande affanno per la difficoltà nel proporre una competitiva offerta turistica che includa una cartolina urbana di qualità. Al contrario di quanto possono esibire competitor di riqualificate realtà turistiche vicine”.

Il finanziamento assegnato al progetto per Rimini nord nell’ambito del bando periferie era di 18 milioni.

Notizie correlate
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna