martedì 19 febbraio 2019
In foto: I carabinieri sul luogo dell'aggressione (Adriapress).
di Lamberto Abbati   
lettura: 1 minuto 2.431 visite
sab 9 feb 2019 07:16 ~ ultimo agg. 19:12
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 2.431
Print Friendly, PDF & Email

Due 23enni di Gradara sono stati portati dal 118 all’ospedale Infermi di Rimini con il codice di massima gravità al termine di una cruenta aggressione avvenuta nella notte intorno all’una in viale Torino, alla pensilina del bus davanti al locale La Mulata. I due giovani sono stati colpiti più volte con dei coltelli a serramanico. Da chiarire cause e dinamica della lite, che sarebbe scaturita da futili motivi. Sul posto, oltre ai sanitari del 118, intervenuti con due ambulanze e due auto medicalizzate, i carabinieri di Rimini.

Video Adriapress:

 

Al loro arrivo gli aggressori (con tutta probabilità quattro persone, fuggite a bordo di due auto) si erano già dileguati. Dopo aver acquisito le immagini di videosorveglianza della zona e aver raccolto le testimonianze degli amici dei due 23enni, i militari dell’Arma hanno subito attivato le ricerche sul territorio con 20 posti di blocco lungo tutta la provincia. Impegnati 100 carabinieri. Una caccia serrata che si spera possa portare i primi risultati già a partire dalle prossime ore. Le condizioni dei due ragazzi sono apparse subito gravi ai sanitari: nella notte sono stati sottoposti a intervento chirurgico. Il 23enne accoltellato all’addome si trova in Rianimazione, mentre quello ferito al braccio è ricoverato in Chirurgia. Per entrambi la prognosi è riservata.

 

 

Altre notizie
Sala giochi in fiamme

Violento incendio a Riccione

di Redazione
VIDEO
Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna