sabato 19 gennaio 2019
di Icaro Sport   
lettura: 1 minuto
mar 8 gen 2019 11:56 ~ ultimo agg. 11:58
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Comincia il nuovo anno nel modo migliore Andrea Maria Artimedi. La 15enne allieva della San Marino Tennis Academy di Giorgio Galimberti (è nata il 31 maggio del 2003) ha infatti conquistato la prima edizione del memorial “Giampiero De Giovanni”, torneo nazionale Open del Ct Cacciari Imola (1.200 euro di montepremi) che ha voluto ricordare un grande amico del tennis romagnolo scomparso prematuramente e si è concluso lunedì sera con le finali.

La gara maschile ha visto primeggiare il 2.3 Gregorio Lulli (Tc Livorno Villa Lloyd), che ha rispettato il ruolo di principale favorito regolando con un doppio 6-4 la bella sorpresa del torneo, il 2.5 riminese Alberto Morolli, da quest’anno portacolori del Ct Cervia.

Artimedi, classifica nazionale 2.5 e accreditata della seconda testa di serie, ha esordito negli ottavi dominando (6-1 6-1) la 3.2 Dalila Simonetti, poi nei quarti ha sconfitto 6-4 6-2 Martina Balducci (2-7), in semifinale ha piegato con il punteggio di 6-3 3-6 6-3 la 2.6 Alessia Ercolino, numero 3 del tabellone, per poi completare il suo percorso netto con il successo per 7-5 6-3 in finale sulla marchigiana Elena Omiccioli (2.6, testa di serie n.8), al termine di un match molto tirato.

Un risultato che conferma i progressi della giovane abruzzese (è tesserata per il Circolo Tennis Mosciano), seguita sul Titano da Giorgio Galimberti e dallo staff della San Marino Tennis Academy.

Alessandro Giuliani
Ufficio stampa San Marino Tennis Academy di Giorgio Galimberti

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna