Indietro
menu
A Cattolica

Pensiline del bus rotte e altri vandalismi in diversi punti della città

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 13 dic 2018 19:30
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Prima imbrattate con lo spray, poi rotte, con le vetrate spaccate. Le pensiline per l’attesa dei bus di fronte alla stazione dei treni nel mirino dei vandali a Cattolica. Ma sono diversi i punti della città prese di mira in questi giorni, denuncia l’amministrazione comunale cattolichina.

Al cantiere dei lavori in corso in Via Dante, qualcuno ha attraversato l’area lasciando le proprie impronte su una gettata fresca. A spiegare il danno provocato è il responsabile del cantiere Fabio Rossini.“Un’ azione senza senso che rallenta i nostri lavori. Dopo aver scavalcato la recinzione il passaggio ha rovinato i riquadri che erano stati realizzati. Tre mezze giornate di lavoro perso”.

Altro punto cittadino ripetutamente vandalizzato, spiega l’amministrazione, è il sottopasso ferroviario. Una situazione a cui cercano di porre rimedio i volontari del Comitato Macanno, che due volte al mese, ridipingono le pareti sistematicamente imbrattate.

“Abbiamo bisogno di maggiore amore e rispetto per il nostro patrimonio”. E’ il commento che arriva da Palazzo Mancini.

Notizie correlate
di Andrea Polazzi