Indietro
menu
Bolkestein, i commenti

Proroga Bolkestein. SIB: finalmente incubo finito

In foto: la spiaggia
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 17 dic 2018 18:02
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

In Senato arriva l’intesa che prevede di prorogare l’esclusione del comparto balneare dalla direttiva Bolkestein. Lega e Movimento 5 Stelle hanno raggiunto un accordo, approvato anche dalle opposizioni, per estendere di 15 anni la durata di tutti i titoli degli stabilimenti balneari (vedi notizia). Soddisfatto il presidente del SIB Emilia Romagna Simone Battistoni.  “Aspettiamo di vedere la norma annunciata dal Ministro Centinaio – afferma – che consentirà alle imprese del settore balneare di far ripartire gli investimenti, bloccati da troppo tempo, per la prossima stagione estiva”.
Finalmente – continua Battistoni – sembra finito l’incubo, per i nostri Imprenditori e le loro famiglie, di perdere le proprie aziende ed il lavoro”.
Sono aziende che hanno permesso la valorizzazione delle spiagge avute in concessione dallo Stato, aumentando l’attrattività turistica della Riviera emiliano-romagnola”.
Sono imprenditori che hanno contribuito a creare il “turismo balneare” – conclude Battistoni – elemento peculiare del nostro “Made in Italy”, famoso in tutto il mondo”.

Notizie correlate
di Redazione