Indietro
domenica 7 marzo 2021
menu
Calcio Eccellenza girone B

Marignanese. 250 in festa con tante sorprese. Arriva il camp del Real Madrid

In foto: I giovani gialloblu in festa
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mer 12 dic 2018 12:00 ~ ultimo agg. 12:22
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Si è chiusa con due serate molto partecipate e ricche di sorprese la festa di Natale 2018 del settore giovanile della Marignanese, andata in scena il 10 e 11 dicembre nella Sala del Centro Sociale (ex Dancing).

La festa ha visto la presenza di tutte le squadre giallo blu (dai piccoli 2013 fino agli Allievi) e le loro famiglie con una cena preparata dallo staff di dirigenti e collaboratori della società del presidente Cervellieri.

Entrambe le serate sono state aperte da un intervento dell’Amministrazione Comunale e sia il sindaco Morelli che gli Assessori Gabellini e Vagnini si sono complimentati per l’importante lavoro svolto dalla Marignanese, soprattutto per il risvolto sociale e la dedizione nel crescere i ragazzi sia dal punto di vista calcistico che sotto l’aspetto educativo.

E proprio martedì a conferma dell’ottimo lavoro svolto è arrivata in sede la convocazione in Rappresentativa Nazionale U18 del giovane Gabriele Notariale, classe 2001 nella rosa della prima squadra e cresciuto nelle giovanili gialloblù; una grande soddisfazione sia per il ragazzo che per la società che lo ha cresciuto.

Nelle due serate non sono mancate le sorprese a partire dal lancio della novità assoluta 2019: il camp estivo del Real Madrid, presentato dal responsabile italiano dei camp delle “merengues” Marco Montresor. Il camp si terrà a San Giovanni in Marignano dall’8 al 12 luglio e nei prossimi giorni verranno comunicate ufficialmente le modalità di svolgimento e iscrizione.

La festa natalizia è stata anche l’occasione per il lancio di una importante iniziativa benefica: a tutti i tesserati la Marignanese ha fatto un piccolo dono acquistato dall’Associazione Aid4Mada, il cui ricavato sarà utilizzato dalla Onlus per la costruzione di pozzi d’acqua in Madagascar; un modo per ricordare a tutti i ragazzi che ci sono coetanei molto più sfortunati e che tutti, nel loro piccolo, possono fare qualcosa per aiutarli.