Indietro
giovedì 4 marzo 2021
menu
Tennis

Marco De Rossi entra nel tabellone principale del Futures F45 di Monastir

In foto: Leonardo Bartoletti
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 17 dic 2018 17:00 ~ ultimo agg. 17:01
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Marco De Rossi entra nel tabellone principale del Futures F45 di Monastir

Si conferma un finale di stagione positivo per Marco De Rossi. Il tennista sammarinese, dopo aver centrato l’accesso ai quarti di finale nel Futures F28 di Sharm El Sheik di qualche settimana fa, proverà a sorprendere anche nel Futures F45 di Monastir (Tunisia), torneo ITF con montepremi di 15 mila dollari il cui tabellone principale si aprirà domani.

De Rossi, dopo aver ottenuto un bye al primo turno delle qualificazioni, al secondo turno si è imposto 6-2 6-4 sullo spagnolo Amatiste e si è ripetuto questa mattina nel terzo e decisivo turno sul francese Ugo Blanchet, battuto per 6-4 6-2.

Il portacolori del Circolo Tennis Rungg accede dunque al main draw, del quale non si conoscono ancora gli accoppiamenti.

De Rossi si trova in Tunisia già da una decina di giorni. La scorsa settimana aveva tentato la qualificazione ad un altro evento ITF da 15 mila dollari, uscendo di scena solo al terzo turno contro l’italiano Crepaldi.

Stagione al capolinea per la FST

Ultimi appuntamenti dell’anno per i giovani tennisti della Scuola Federale Tennis di San Marino. Ieri erano in tanti ad essere impegnati sui campi in terra rossa.

A Riccione, nel raduno Coppa Provincia di Rimini, erano convocati Dennis Spircu e le new entry Serena Pellandra e Samuele Giardi, che dal 13 gennaio saranno impegnati nel primo incontro a Bologna.

Al CT Rivazzurra, invece, si è svolta una gara del FIT Junior Programm, gruppo Green e Yellow, dove erano presenti Emma Padiglioni, Francesco Faetanini e Giulia Spircu, qualificati tutti al tabellone finale.

Infine, al CT Viserba, si sono disputati i gruppi Red e Orange. Nel Red sono scesi in campo Lorenzo Casadei, Alessandro Gardini, Leonardo Bartoletti, Tommaso Muccioli e Denis Moroni. Dopo vari incontri, sono arrivati a giocarsi la finale Moroni e Bartoletti, con quest’ultimo che l’ha spuntata al terzo ste, dopo scambi lunghissimi al killer point. Al via, nel gruppo Orange, Anna Palmieri e Noah Bacciocchi, finalista.

Con la fine dell’anno si è concluso il Torneo Sammarinese assoluto, che ha visto una grande affluenza di partecipanti e pubblico, nonostante l’assenza di qualche giocatore di più alta classifica. A spuntarla è stato William Pelliccioni, che in finale si è imposto con un doppio 6-2 su Emanuele Vannucci.