Indietro
menu
autovelox

La Municipale smentisce Erbetta: "Nessuna contravvenzione annullata"

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 11 dic 2018 15:07 ~ ultimo agg. 15:18
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

A seguito delle dichiarazioni del consigliere comunale di Rinascita Civica Erbetta in Commissione Consiliare sull’annullamento di numerose contravvenzioni per via del mancato collaudo e taratura degli autovelox, (vedi notizia) la Polizia municipale di Rimini interviene con una nota che smentisce su tutta la linea le sue dichiarazioni.

Si legge nella nota: “In riferimento alle dichiarazioni nella commissione consiliare odierna da parte del consigliere Mario Erbetta in ordine a presunti annullamenti di atti contravvenzionali, la Polizia municipale di Rimini precisa che quanto sostenuto dal consigliere è del tutto privo di fondamentoNon è stato prodotto alcun atto amministrativo  contravvenzionale successivamente annullato dalla Polizia Municipale”.