martedì 11 dicembre 2018
Calcio C girone B

Imolese-Virtus Verona 3-1

In foto: Michele Valentini con il DS Ghinassi
di Icaro Sport   
lettura: 4 minuti
sab 8 dic 2018 23:58 ~ ultimo agg. 9 dic 00:05
Print Friendly, PDF & Email
4 min 134
Print Friendly, PDF & Email
Reading Time: 4 minutes

Imolese-Virtus Verona 3-1

IL TABELLINO
Imolese: Rossi; Garattoni, Checchi, Carini, Fiore (dal 75’ Sciacca); Valentini (c), Carraro, Bensaja (dal 62’ Hraiech); Mosti (dal 46’ Belcastro); Giovinco (dal 62’ Lanini), De Marchi (dal 55’ Rossetti). All. Dionisi (a disp. Zommers, Sciacca, Sereni, Tissone, Belcastro, Giannini, Zucchetti, Lanini, Boccardi, Gargiulo, Hraiech, Rossetti).

Virtus Verona: Chironi; Trainotti, Maccarone (c) (dal 81’ Ferrara), Sirignano; Lavagnoli, Danieli (dal 90’ Alba), Rubbo, Rossi; Manarin; Grandolfo (dal 81’ Momentè), Danti. All. Fresco (a disp. Sibi, Pinton, Santuari, Alba, Cattivera, Ferrara, Frinzi, Merci, Fasolo, Momentè, Cantarelli).

Arbitro: Adalberto Fiero (assistenti Nicola Nevio Spiniello e Stefano Montagnani).

Marcatori: 77’ Valentini (Imo), 84’ Momentè (rig.) (Vir), 88’ Valentini (Imo), 92’ Belcastro (Imo).

Ammoniti: 26’ Maccarone (Vir), 30’ De Marchi (Imo), 34’ Valentini (Imo), 70’ Rubbo (Vir), 82’
Hraiech (Imo).

Recupero: 2’ e 4’.

I RISULTATI DELLA 15a GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE C GIRONE B E LA NUOVA CLASSIFICA

COMMENTO
Questa volta sono arrivati meno complimenti, ma almeno l’Imolese ha portato a casa i tre punti, che mancavano ai rossoblu da oltre un mese. La formazione di mister Dionisi, dopo una gara piuttosto sofferta e non brillantissima, sono riusciti ad avere la meglio sulla Virtus Verona, avversario tosto nonostante la difficile situazione di classifica. A decidere la sfida è stata la doppietta nel finale del capitano Michele Valentini, capace di portare due volte in vantaggio i rossoblu, che hanno chiuso la partita nel recupero col terzo sigillo firmato Luca Belcastro, al rientro dopo l’infortunio.

LA CRONACA DEL MATCH
1’ – FISCHIO D’INIZIO del direttore di gara Fiero: Dionisi sceglie Giovinco e De Marchi dal primo minuto, con Bensaja confermato in mezzo al campo. Nella Virtus Verona è Manarin a giocare alle spalle della coppia d’attacco Danti – Grandolfo nel 3-4-1-2 di mister Fresco.
23’ – Dopo venti minuti di sofferenza, l’Imolese crea la prima occasione: Carraro mette in mezzo una palla invitante da calcio di punizione, al centro dell’area svetta Checchi ma Chironi riesce a
rispondere in qualche modo.
45’ + 2’ – FINE PRIMO TEMPO. Termina senza emozioni la prima frazione di gara: una brutta Imolese non è mai riuscita a rendersi pericolosa, soffrendo l’aggressività degli ospiti.

46’ – INIZIO SECONDO TEMPO: è già il momento di Luca Belcastro, che torna in campo dopo oltre un mese: la sua ultima presenza è coincisa con l’ultima vittoria rossoblu in campionato. Esce Mosti, oggi poco incisivo.
55’ – Grande chance per gli ospiti: calcio d’angolo da destra battuto in mezzo, stacco di Danti e
palla fuori di niente.
56’ – Ancora Danti: gran diagonale del numero 7 ospite, ma Rossi è attento e respinge.
61’ – Sempre Danti a creare pericoli alla retroguardia imolese: l’attaccante veronese si presenta in area e tocca in mezzo con l’esterno, ma Grandolfo arriva in ritardo sul pallone.
66’ – Bella azione sulla destra dell’Imolese, con Garattoni che trova un crossa interessante per Lanini, appostato sul secondo palo: l’acrobazia del numero 17 rossoblu termina alta.
77’ – GOL IMOLESE: la sbloccano i rossoblu. Angolo dalla destra di Carraro, stacco imperioso
di Valentini e gol del capitano. I ragazzi di Dionisi riescono a trovare la rete dopo una gara molto complicata.
84’ – GOL VIRTUS VERONA: pareggiano subito gli ospiti. Hraiech commette fallo da rigore, dagli undici metri non sbaglia il neo-entrato Momentè.
88’ – GOL IMOLESE: ancora il capitano! Hraiech si fa perdonare e mette un pallone invitante sul secondo palo, su cui si avventa Valentini, che trova la rete da posizione difficilissima. Rete fondamentale per i rossoblu.
90’ + 2’ – GOL IMOLESE: la chiude Belcastro. Grande freddezza del numero 10 rossoblu, che entra in area dalla destra, rientra sul sinistro evitando un avversario e deposita in rete col sinistro: è 3-1, delirio al Galli.
90’ + 5’ – FISCHIO FINALE. L’Imolese ritrova la vittoria dopo oltre un mese e sale a quota 22 in
classifica, allontanandosi dalla zona play-out.

LE DICHIARAZIONI POST-PARTITA
Alessio Dionisi, allenatore Imolese: «Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile. La Virtus Verona, nonostante la classifica, ha dei valori e stasera si è visto. Oggi era importante il risultato, per una volta siamo contenti anche se la prestazione è stata leggermente meno positiva rispetto alle ultime domeniche. Sono infastidito dal gol preso: concediamo poco, ma alla fine ci segnano sempre e questo non va bene se si vuol dare continuità. Mi fa piacere che abbia segnato Michele, che è il capitano ed è un esempio per tutti; Luca al rientro ha fatto gol, sono felicissimo per lui, come per tutta la squadra. Ora andiamo in casa della Feralpisalò: sappiamo che è una squadra forte, che oggi ha perso e vorrà riscattarsi. Questi tre punti ci volevano proprio».

Luca Belcastro, trequartista Imolese: «Vincere una partita difficile e segnare davanti alla mia famiglia: una doppia gioia immensa, un sogno che si è avverato. Sono contentissimo, volevamo vincere a tutti i costi questa gara. La nostra è una squadra che deve avere il coraggio di osare negli ultimi metri, ci serve il guizzo del singolo quando arriviamo nei pressi dell’area di rigore: dal mio ingresso in campo ho provato a farlo e ci sono riuscito: bene così».

Michele Valentini, centrocampista Imolese: «Abbiamo portato a casa una vittoria importante: quello che meritavamo nelle ultime partite, siamo riusciti a raccoglierlo oggi. Sono le classiche partite da sbloccare, oggi ce l’abbiamo fatta solo nei minuti finali, ma quello che contava erano i tre punti. È stata una gara di maturità: le gare con Monza e Triestina si preparano da sole, queste sfide invece sono più difficili perché incontri avversari che si chiudono dietro e tentano di perdere tempo dal primo minuto. Ora testa alla Feralpi, un’altra battaglia: un avversario molto forte, vogliamo vincere anche fuori casa».

Andrea Casadio
Ufficio Stampa Imolese Calcio 1919

Notizie correlate
Calcio Serie C girone B.

Imolese-Ternana 0-0

di Icaro Sport
Calcio C girone B

Imolese-Virtus Verona 3-1

di Icaro Sport
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL METEO