Indietro
menu
L'annuncio

Il patrimonio comunale immobiliare affidato a Geat

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 10 dic 2018 12:15
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Dal 2019 il patrimonio immobiliare comunale comprensivo dell’edilizia residenziale pubblica (Erp), l’edilizia residenza sociale (Ers) e l’emergenza abitativa finalizzata al reperimento di alloggi sul mercato privato, verranno affidati in concessione gratuita in house a Geat. Con l’approvazione della convenzione di gestione, la giunta comunale, in previsione della scadenza al 31 dicembre 2018 della concessione attuale tra il Comune di Riccione e Acer per la gestione degli immobili Erp, ha dato il via libera all’affidamento a Geat per la durata di 10 anni.

Le funzioni della società partecipata, di cui il Comune di Riccione è socio di maggioranza per una quota pari al 98,11% , e che svolge attualmente il servizio di manutenzione del patrimonio immobiliare comunale in global service, vengono così estese alla gestione tecnica e amministrativa, oltre che manutentiva, degli alloggi Erp. Il gettito complessivo dei ricavi da immobili Erp permetterà a Geat di far fronte ai costi di gestione che, peraltro, applicherà una riduzione del 5% sul costo di gestione stabilito dalla Conferenza degli Enti secondo gli indirizzi delle legge regionale 24/2001 già applicati ad Acer. In questo modo si applica con incisività la distinzione tra l’attività operativa e gestionale affidata a Geat rispetto alle competenze di programmazione, indirizzo e regolamentazione degli alloggi Erp, che rimangono in capo al Comune.

Per il vice sindaco e assessore ai Servizi alla persona, Laura Galli“con la conduzione diretta, attraverso la partecipata Geat, del patrimonio comunale a gestione pubblica per gli alloggi Erp e ad affitto calmierato, vogliamo dare risposte precise e puntuali in termini organizzativi.  Si tratta di 250 alloggi complessivi in concessione per i quali Geat si occuperà delle condizioni patrimoniale, contrattuale e manutentiva così da garantire un articolato servizio di gestione”.