Indietro
mercoledì 3 marzo 2021
menu
Basket

Il gruppo Canzian festeggia il Natale sostenendo RBR

In foto: Il saluto iniziale di RBR (foto Alfio Sgroi)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 21 dic 2018 17:01 ~ ultimo agg. 17:02
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Rinascita Basket Rimini è felice ed orgogliosa di comunicare di aver sottoscritto un contratto di sponsorizzazione con il Gruppo Canzian, formato dai ristoranti AmoRimini, La Marianna, Osteria de Borg, Dallo Zio e NudeCrud.

Si tratta, infatti, di cinque dei più rinomati ristoranti della città di Rimini, che confermano quanto forte sia il richiamo del territorio derivante dal progetto RBR, sempre più sostenuto da realtà imprenditoriali cittadine che credono decisamente nei valori dello sport e in tutti gli obiettivi perseguiti dalla ‘Rinascita’, a cominciare dall’aggregazione sociale.

“Siamo molto felici di appoggiare RBR – è il commento di Michele Siepi, titolare di AmoRimini –, personalmente ho potuto constatare al Flaminio quanta passione per la pallacanestro abbia riportato questo progetto dopo anni difficili, e quante famiglie e bambini abbia coinvolto. Era doveroso sostenerlo e il nostro gruppo non si è lasciato sfuggire l’occasione. Aldilà dei risultati, che per ora sono entusiasmanti, siamo stati convinti dalla bontà delle idee e delle prospettive di RBR, che guarda molto lontano e si conferma realtà ambiziosa. Speriamo di proseguire su questa strada, da parte nostra c’è il massimo sostegno possibile”.

“Sono davvero contento che Giuliano Canzian, Enrica Mancini, Mirko Monari, Sergio Gnassi e Michele Siepi abbiano affiancato, con le loro attività di ristorazione la nostra società – è il commento del vicepresidente di RBR, Moreno Maresi –. Il fatto che cinque eccellenze del territorio da oggi sostengano una realtà sportiva come Rinascita Basket Rimini costituisce una bellissima notizia per chiudere l’anno e soprattutto ci danno maggior energia per affrontare il seguito della stagione”.

Area Comunicazione RBR

Notizie correlate
di Icaro Sport