Indietro
menu
Carabinieri di Riccione

Calci e pugni al distributore di sigarette e ai carabinieri. Arrestato

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 4 dic 2018 10:05
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Pugni e calci al distributore automatico di sigarette e poi anche ai carabinieri. Nel pomeriggio di lunedì sono scattate a Riccione le manette per un 20enne moldavo, domiciliato in città. Il giovane, poi bloccato dai militari dell’Arma, si è anche rifiutato di fornire le proprie generalità. E’ stato arrestato per resistenza ed oltraggio a Pubblico Ufficiale.

Sempre lunedì, i carabinieri hanno tratto in arresto un 24 enne marocchino, residente a Bologna, in esecuzione a un ordine di carcerazione per rapina. Il ragazzo l’estate scorsa a Riccione aveva rapinato un turista di Roma.

Notizie correlate
di Redazione