Indietro
menu
Differenziata in crescita

A Cattolica la raccolta differenziata cresce al 73%

In foto: repertorio
di Simona Mulazzani   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 17 dic 2018 15:33
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Nel mese di novembre la raccolta differenziata nel comune di Cattolica ha raggiunto il 72,9%, in linea con il Piano Regionale di Gestione dei Rifiuti che ha definito obiettivi precisi da raggiungere entro il 2020: per Cattolica il 70%. Un notevole incremento se si considera nel novembre del 2017 era a 63,9%. “Un ruolo importante – spiega l’amministrazione – lo ha giocato il passaggio al metodo del “porta a porta”. Il nuovo sistema contribuisce ad aumentare la raccolta differenziata e recuperare quantità sempre maggiori di rifiuti riciclabili”.

Siamo soddisfatti di questo risultato – commenta il Sindaco Mariano Gennarima puntiamo a fare ancora meglioÈ innegabile che per raggiungere certi risultati, considerando l’antropizzazione del territorio di Cattolica, è necessario un grande sforzo da parte di tutti, attività commerciali e cittadini. I nuovi servizi, seppur dispendiosi in termini di risorse di tempo e di uomini, consentono di aumentare la raccolta differenziata anche dal punto di vista qualitativo ed ottenere vantaggi per la comunità in termini ambientali”.

E per il 2019 è in arrivo la tariffazione puntuale che ripartirà i costi del servizio introducendo tra i parametri utili al calcolo la qualità di rifiuto indifferenziato prodotto. “Verranno premiati i comportamenti virtuosi, chi farà bene la raccolta differenziata potrà contenere il costo complessivo annuo. Per questo è fondamentale il contributo di ogni cittadino. Ci aspettiamo, con l’impegno di tutti di superare ampiamente l’obiettivo regionale”.

Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO