martedì 18 giugno 2019
menu
In foto: Luigi Santi
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
sab 3 nov 2018 16:38
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

Via libera della Giunta Comunale di Riccione alla variazione di bilancio di previsione 2018-2020, che dovrà essere discussa in Consiglio Comunale entro il mese di novembre. Almeno quattro le azioni previste dall’amministrazione, con una variazione in parte straordinaria di circa 342.000 euro per il 2018, rivolta a scuola, turismo, ambiente, servizi sociali e sicurezza. Buone notizie anche dalla tassa di soggiorno: entreranno infatti 4.160.000 euro rispetto ai 3.900.000 messi a preventivo. I 250mila euro in più saranno destinati agli eventi turistici, in particolare a quelli natalizi.
A consentire la variazione di bilancio, anche il recepimento del contributo da 1.180.000 euro dal MIUR destinato nel 2018 ai lavori di realizzazione della nuova palestra di via Capri, la vendita di posti auto al Palariccione e al Centro San Martino per 67.000 euro, contributi regionali legati a progetti della Polizia Municipale e 150.000 euro (rispetto ai 100 previsti) per il rilascio dei certificati di licenze edilizi. A questi si aggiungono maggiori entrate provenienti da enti turistici per sponsorizzazioni e relative al rilascio dei certificati delle carte d’identità elettroniche.
Tra gli interventi finanziati ci saranno quelli per l’Emporio Solidale (72.000 euro), i lavori di manutenzione straordinaria negli impianti sportivi e i lavori all’argine del fiume Marano per facilitare il deflusso delle acque (41.000 euro).

Ci accingiamo a presentare in Consiglio Comunale – commenta l’assessore al bilancio Luigi Santiuna variazione di bilancio corposa che ci permetterà di far avanzare interventi importanti previsti in più settori così da rispondere in maniera efficace alle esigenze della città: dal prossimo emporio solidale alla manutenzione degli impianti sportivi fino ad un incessante lavoro di accrescimento della sicurezza con nuove telecamere in dirittura d’arrivo. Siamo inoltre soddisfatti per gli ottimi risultati conseguiti, rispetto alle previsioni iniziali, per quanto riguarda gli introiti derivanti dall’imposta di soggiorno che daranno totale copertura agli eventi natalizi. Allo stesso tempo stiamo lavorando al bilancio di previsione 2019, che intendiamo chiudere, grazie al contributo e alla professionalità degli uffici tributi e all’incessante lavoro della maggioranza, entro fine 2018. Una virtuosa metodologia di lavoro da replicare dopo essere stata già adottata lo scorso anno”.

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna