sabato 15 dicembre 2018
di Redazione   
lettura: 2 minuti
gio 15 nov 2018 12:04 ~ ultimo agg. 16 nov 13:17
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

Rimini è la città più pet friendly d’Italia dal punto di vista dell’ospitalità alberghiera e non solo.

Le regioni più pet friendly d’Italia sono Veneto ed Emilia Romagna. Si stima che una struttura ricettiva alberghiera su due in Italia sia Pet Friendly e accetti gli animali: a Rimini la media si alza a due hotel su tre.

Ma ci sono anche modi diversi di essere pet friendly. C’è chi accetta gli animali senza alcun entusiasmo per non scontentare i propri clienti. Ci sono invece quelli che garantiscono un’ospitalità Pet di livello, consapevoli che la vacanza Pet si innesta in maniera verticale nei classici target di riferimento dell’ospitalità. Coinvolgendo il target family, la famiglia che in vacanza con il cane, ma anche chi col quattro zampe fa una vacanza attiva e sportiva, il professionista del settore business che si muove per lavoro o la coppia che fa un week end romantico, sempre portando il cane con sé. E ci sono, infine, gli alberghi completamenti specializzati, dove gli amici pelosi sono i benvenuti e dove più del 50% di ospiti è a “sei zampe”.

C’è tanto interesse in Romagna per questo tipo di offerta, sia da parte di singole strutture che da parte di gruppi alberghieri. Recentemente l’associazione albergatori di Riccione ha costituito i Pet Hotel con lo scopo di promuovere la Perla Verde come destinazione a quattro zampe. L’associazione albergatori di Torre Pedrera ha inserito nel proprio portale i Dog hotel specializzati in vacanze pelose.

Per gli imprenditori romagnoli che fanno ospitalità, i pet lovers sono l’ideale. Perché questi vacanzieri sono pronti a tutto pur di portare i loro animali con loro. E soprattutto sono pronti a spendere: ci sono degli hotel di lusso a 5 stelle dove i cani pagano 40 € al giorno, naturalmente i servizi sono di livello … lo chef prepara la pappa “con comanda”!

Anche gli stabilimenti balneari di Rimini seguono questo business “peloso”. Si stima che il 30 % dei bagnini di Rimini oggi siano Pet Friendly e accettino i cani nelle loro spiagge: fino a dieci anni fa a Rimini c’era solo una stabilimento balneare Dog Friendly!  Un circuito virtuoso dove gli imprenditori balneari ricevono sempre più richieste dagli hotel che ospitano cani che a loro volta ricevono sempre più domanda dai loro clienti che vogliono andare in vacanza con il cane … cresce la domanda e gli imprenditori intelligenti intercettano l’offerta!

Anche i parchi tematici della Romagna stanno seguendo questo orientamento,  a Mirabilandia gli amici a quattro zampe sono i benvenuti e possono entrare gratuitamente in compagnia dei loro padroni, il parco mette addirittura a disposizione agli ingressi delle museruole gratuite per i padroncini distratti che le hanno dimenticate a casa. I cani possono accedere anche a Oltremare, Fiabilandia e Italia in Miniatura

Sempre made in Rimini è www.mypethotel.it il primo portale turistico che promuove solo Hotel Pet Friendly in Italia specializzati in questo tipo di vacanze. I filtri sui servizi dog (piscina per cani, dog menu, animatore cinofilo), esperienze pet uniche, classificazione in BAU, sono soli alcuni dei servizi specialistici che potrete trovare in questo portale dedicato alle vacanze a quattro zampe in hotel.

L’idea nasce da www.inusuale.com , la prima azienda in Italia di web marketing specializzata in consulenza e formazione per Pet Hotel.

Le Bau vacanze? il futuro del business in hotel!

Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna