giovedì 18 luglio 2019
menu
di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mar 6 nov 2018 17:26 ~ ultimo agg. 7 nov 14:05
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

3.382.224 arrivi e 15.357.015 presenze con una crescita rispettivamente del 2,6% dei primi e dell’1,2 delle seconde. Sono questi i dati turistici della provincia di Rimini aggiornati ai primi nove mesi dell’anno. Oggi sono stati pubblicati infatti i numeri di settembre redatti dall’Ufficio Statistica regionale.

Dopo un bimestre luglio e agosto tra alti e bassi, proprio il mese di commiato all’estate ha regalato buone soddisfazioni: gli arrivi si sono infatti impennati del 9,4% e i pernottamenti del 3,1%.

Guardando i singoli comuni, il capoluogo Rimini vede cresce a settembre gli arrivi del 6,7% e le presenze del 3%, Riccione segna rispettivamente un +14,7% e +1,1%, Cattolica +8,1% e + 4,4%. La prestazione migliore spetta però a Bellaria che vede incrementare gli arrivi del 16,5% e i pernottamenti del 6,3. In difficoltà invece, nonostante il traino del motomondiale, Misano che perde l’1,6% di presenze a fronte di un aumento di arrivi dell’1,1%.

Nei nove mesi tutti i comuni rivieraschi vedono segni positivi: Rimini chiude con 6,9 milioni di presenze (+1%), Riccione con quasi 3,5 milioni (+1,6%), Bellaria dopo un inizio complicati arriva a sfiorare i 2,2 milioni (+0,7%), Cattolica arriva ad 1,8 milioni (+1,9%) e Misano a 818mila (+0,7). Rispetto al 2017 restano complessivamente stabili le presenze estere.

. Tutte le tabelle con i dati

Altre notizie
di Redazione
Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna