mercoledì 26 giugno 2019
menu
In foto: Giannini nnegli studi di Icaro Tv
di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
ven 9 nov 2018 12:15 ~ ultimo agg. 18:16
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Dimissioni irrevocabili quelle di Stefano Giannini dal ruolo di segretario provinciale del PD. Nonostante la richiesta di passo indietro da parte dei segretari comunali, il sindaco di Misano ha confermato le sue intenzioni ai microfoni della trasmissione di Radio Icaro e Icaro Tv Tempo Reale. Nessuna vena polemica però. “Ho fatto quello che dovevo e sono soddisfatto di quanto realizzato – dice, non nascondendo le difficoltà del partito – ma ora ci apprestiamo ad affrontare sette mesi di grande lavoro in vista delle amministrative e, dovendo anche occuparmi degli ultimi mesi di mandato come sindaco di Misano, non avrei modo di dedicare il tempo necessario”. “Io mi sono messo a disposizione come “servizio” ma non credo di essere così fondamentale.Martedì ci sarà la direzione provinciale nella quale le dimissioni saranno ufficializzate. E sul futuro segretario? “Credo che quando una persona finisce un percorso la prima cosa da fare sia quella di non indicare un suo delfino. Ora serve un rinnovamento generazionale che esca da tutte le dinamiche personali che hanno condizionato il PD e si deve andare avanti con l’apertura alla discussione con i cittadini sui temi. Su queste due cose si deve proseguire. La scelta del nome dovrebbe venire di conseguenza.

L’intervista integrale

Notizie correlate
Le mille sfumature del giallo

Il Mystfest torna con un omaggio a Pinketts

di Redazione   
VIDEO
Ma senza disagio per il calore

L'estate tira dritto: ancora bel tempo

di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna