venerdì 24 maggio 2019
In foto: i Carabinieri
di Redazione   
lettura: 1 minuto 1.509 visite
sab 10 nov 2018 14:46 ~ ultimo agg. 11 nov 08:52
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 1.509
Print Friendly, PDF & Email

I militari della Stazione dei Carabinieri di Misano Adriatico hanno indagato in stato di libertà un 32 enne del luogo – ritenuto responsabile del reato di  fuga a seguito di sinistro stradale e omissione di soccorso – e due trentenni, sempre del luogo, ritenuti responsabili di favoreggiamento personale in concorso.

L’attività investigativa dei Carabinieri di Misano Adriatico è partita a seguito del sinistro stradale avvenuto nelle prime ore del primo novembre quando una giovane avventrice di una nota discoteca della zona, veniva investita da un’auto datasi poi alla fuga. L’attività consentiva infatti di appurare che gli indagati, alle 5.15 del mattino del primo novembre, si trovavano a bordo di un’autovettura di grossa cilindrata che, dopo aver investito la giovane, ometteva di fermarsi per prestarle soccorso.

Notizie correlate
di Sabrina Campanella   
di Redazione   
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna