mercoledì 12 dicembre 2018
In foto: Il consigliere regionale della Lega Pompignoli
di Redazione   
lettura: 1 minuto
gio 29 nov 2018 16:44
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 140
Print Friendly, PDF & Email

Sono 942 le confezioni di prodotti anti-scabbia distribuite nella provincia di Rimini negli ultimi 22 mesi; all’incirca 1,5 al giorno. Lo rende noto il consigliere regionale della Lega Nord, Massimiliano Pompignoli, che riporta i dati forniti dalla Direzione generale della cura della persona, salute e welfare della Regione Emilia Romagna. I numeri si riferiscono al periodo ricompreso tra il primo gennaio 2017 e il 30 ottobre 2018. “Entrando nello specifico – spiega Pompignoli – la nota della Regione si riferisce al prodotto Scabianil crema 30g 5%. 734 confezioni sono state distribuite ad ambulatori di igiene pubblica (88%), alle strutture residenziali (9%) e alle carceri (2,5%). A queste, nello stesso periodo di analisi, si deve aggiungere un consumo di Scabianil crema in ambito ospedaliero pari a 208 confezioni”. Un dato, rileva l’esponente leghista, nettamente superiore ad esempio a quello di Forlì Cesena (544) che conta 60mila abitanti in più.
Pompignoli invita l’Ausl Romagna e le amministrazioni del riminese a riflettere su questi numeri che lasciano intendere che qualcosa “nella prevenzione e nell’informazione di questa grave malattia cutanea, è mancato”. “Se fino qualche anno fa nella nostra regione – conclude – la scabbia poteva considerarsi una malattia sconosciuta, oggi viene da chiedersi se la sua natura non si sia evoluta e quali siano i rischi per i nostri cittadini”.

Altre notizie
Il Meeting presenta l'edizione 2019

Il Meeting verso i 40 con un avvicendamento

di Maurizio Ceccarini
VIDEO
Notizie correlate
di Andrea Polazzi
di Icaro Sport
VIDEO
di Icaro Sport
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL METEO