mercoledì 12 dicembre 2018
di Redazione   
lettura: 1 minuto 1.719 visite
mar 13 nov 2018 09:48 ~ ultimo agg. 19:03
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 1.719
Print Friendly, PDF & Email

Il sindaco di Rimini Andrea Gnassi è indagato in Procura per omissione di atti d’ufficio. Una sorta di atto dovuto dopo il diverbio con due vigilesse impegnate a far rispettare il regolamento antidegrado in centro storico.
L’episodio risale al 3 novembre scorso quando il primo cittadino, durante una passeggiata in centro con il nipote, si è imbattuto nelle due agenti della polizia municipale che stavano multando un artista di strada. A quel punto Gnassi le avrebbe invitate a lasciare perdere l’uomo e ad occuparsi del traffico ma le agenti avrebbero giudicato il rimprovero un’interferenza illecita e una volta rientrate al comando hanno fatto una relazione, ora al vaglio dei pm.

Notizie correlate
di Andrea Polazzi
di Icaro Sport
VIDEO
di Icaro Sport
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL METEO