sabato 23 febbraio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
ven 16 nov 2018 13:25 ~ ultimo agg. 19:25
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Sono stati alcuni residenti del centro storico a segnalare ai carabinieri un insolito viavai di gente, per lo più giovani, a tutte le ore del giorno e della notte. Così, i militari dell’Arma, dopo un periodo di osservazione, ieri pomeriggio hanno arrestato un 19enne albanese, che vive a Rimini da anni, con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. La perquisizione personale e domiciliare a carico del giovane, infatti, dava esito positivo: nella camera da letto del 19enne, nascosta in una valigia, i carabinieri hanno scovato un vasetto contenente 80 grammi di marijuana, mentre altri 120 grammi sono stati rinvenuti in cantina insieme a un bilancino di precisione. Condotto in caserma, il giovane è stato arrestato e, dopo la convalida del fermo da parte dell’autorità giudiziaria, trasferito ai domiciliari in attesa del processo.

Altre notizie
di Redazione
Notizie correlate
di Simona Mulazzani
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna