domenica 19 maggio 2019
di Icaro Sport   
lettura: 2 minuti
dom 4 nov 2018 18:13 ~ ultimo agg. 18:15
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

MORCIANO CALCIO-FUTBALL CAVA 1-1

IL TABELLINO
Morciano: Marconi – Polini (dal 51° Masini) – Ubaldi – Rocchetti – Tenti – Monaldi – Brisigotti ( dal
48°Ceccaroni) – Angelelli – Ingrosso (dal 70° Calesini) – Ottaviani – Rotondi (dal 78° Longoni ). A disposizione: Batani – Bencivenga – Santoni – Ragno – Gambuti. All. Pessina Emanuele.

Futball Cava: Cambiuzzi – Maltoni – Ammannato – Gentilini – Falcini – Bertaccini – Bacchilega – Fazzini (dal
55° Asturi) – Ndiaye (dal 69° Kane) – Rossi – Agazzi (dal 67° Satanassi). A disposizione Lani – Selvaggio – Fiore – Mazzotti – Aloe – Budrioli. All. Rossi Marco.

Arbitro: Calderoni di Lugo.
Assistenti: Ravaioli di Ravenna e Coppola di Ravenna.

Reti: 55° Angelelli (M), 76° Asturi (FC).

Ammoniti: Rotondi (M), Longoni (M), Ammannato (FC) Bertaccini (FC).

I RISULTATI DELL’11A GIORNATA DEL CAMPIONATO DI PROMOZIONE GIRONE D E LA NUOVA CLASSIFICA

CRONACA E COMMENTO
Parte bene il Morciano che voleva far sua tutta la posta in palio e conquistare la prima vittoria in campionato: al 14° Punizione di Ottaviani, Tenti a colpo sicuro e a portiere battuto sfiora il palo alla destra di Cambiuzzi; ancora Morciano al 22° Ottaviani calcia direttamente in porta una punizione dai 25 metri, il pallone di poco alto sulla traversa.
Al 26° si fanno vedere gli ospiti con un calcio di punizione battuto da Rossi, il suo cross in area non viene
gestito bene da Ndiaye, che da pochi passi manca la conclusione.
Al 45° angolo per i padroni di casa: Ottaviani mette in mezzo, Ingrosso di testa appoggia a Rocchetti, che in acrobazia manda di poco a lato.

Nella ripresa il morciano passa in vantaggio al 10° con Angelelli che con una punizione dal limite batte Cambiuzzi sotto l’incrocio dei pali. Gli ospiti reagiscono e raggiungono il pareggio al 31° direttamente su punizione con Asturi, da poco subentrato a Fazzini. I padroni di casa non ci stanno e con l’inserimento di Calesini e Longoni tentano il tutto per tutto, ma sono gli ospiti a sfiorare la rete al 38° e 45°, bravo Marconi in entrambi i casi in uscita sui piedi di Bacchilega prima e Kane poi.
Al 94° sale in cattedra il direttore di gara, che nega ai padroni di casa un clamoroso calcio di rigore per un fallo su Longoni pronto a ribadire in rete il pallone dopo una grande parata di Cambiuzzi su conclusione di Angelelli, per poi fischiare la fine della gara con grandi proteste da parte dei morcianesi.

Addetto stampa Morciano calcio

Notizie correlate
di Icaro Sport   
L'unico torneo giovanile del Barcelona

Macsy protagonista alla Barça Academy World Cup 2019

di Icaro Sport   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna