mercoledì 19 giugno 2019
menu
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
gio 15 nov 2018 15:16 ~ ultimo agg. 16 nov 15:10
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Print Friendly, PDF & Email

Basta scorrere tutto ciò che è stato fatto per chiudere in maniera altamente positiva il bilancio del primo anno di Francesco Poesio alla guida dell’Asd Ginnastica Riccione.

“In un anno sono cambiate tante cose – sottolinea il presidente – a cominciare dalla ristrutturazione di tre palestre, quelle comunali di via Abruzzi e di via Martinelli grazie all’ottima collaborazione instaurata con l’amministrazione comunale, in particolar modo con l’assessore ai Lavori pubblici Lea Ermeti e quella di via Murano dove svolge l’attività la sezione Ritmica. Passi fondamentali per la sicurezza e l’igiene di tutti i fruitori, dai bambini agli adulti, a cui si aggiunge l’acquisto di attrezzatura tecnica per tutte e tre le sezioni della Ginnastica Riccione: Artistica, Ritmica ed Acrobatica”.

Oltre alle infrastrutture, la società ha lavorato molto sulla costruzione del brand.
“Essendo nel mio lavoro un consulente marketing pubblicitario e organizzatore di eventi, conosco bene quanto l’immagine che si dà all’esterno sia altrettanto importante del lavoro che ogni giorno si svolge in palestra. Per questo ho puntato molto sul marketing per dare un’immagine di livello nazionale alla Ginnastica Riccione. È stato fatto attraverso il completamento dello staff comunicazione e anche attraverso l’organizzazione di eventi importanti, dal Galà del marzo scorso con la testimonial Vanessa Ferrari e tanti big della ginnastica, fino all’evento dell’anno, ovvero i Campionati Italiani Assoluti di Ginnastica Artistica maschile e femminile e Trampolino Elastico, per la prima volta nella storia organizzati a Riccione. A distanza di mesi ancora riceviamo i complimenti e ne siamo davvero orgogliosi”.

Se gli Assoluti di Ginnastica sono arrivati a Riccione, il merito è anche degli ottimi rapporti instaurati con la Federazione Ginnastica d’Italia e di quelli sempre più saldi con il territorio. “Durante l’anno la collaborazione con la FGI è cresciuta e si è consolidata, in particolar modo con il presidente Cavalier Gherardo Tecchi, così come quella con l’amministrazione e tutta la giunta del sindaco Tosi che ci ha permesso di ospitare a Riccione non solo gli Assoluti, ma anche il collegiale della Nazionale Italiana femminile per ben dieci giorni. In questa occasione grande il sostegno avuto dell’assessore allo Sport, Stefano Caldari. Pur essendo la Ginnastica Riccione una società autonoma, durante questo primo anno con piacere ho visto l’incremento della sinergia con la Polisportiva Riccione a cui sono felice di essere affiliato. A livello personale poi, è stato davvero gratificante essere eletto consigliere del Comitato regionale dell’Emilia Romagna e referente regionale per la sezione Ginnastica Artistica FGI”.

Sempre a proposito di sinergie e collaborazioni, fondamentali per la crescita della società sono quelle con sponsor e fornitori tecnici.
“Abbiamo portato in società aziende importantissime del settore come Sigoa per i body da gara dell’Artistica e Pastorelli per i body da gara della Ritmica, poi Adidas che non ha bisogno di
presentazioni, Cutered Sport che si occupa di creme antidolorifiche a base di Arnica sportive e Mamba per la linea di prodotti sanitari ortopedici. Ma soprattutto a livello di prevenzione e cura abbiamo sottoscritto un importante accordo con il Centro medico Exis, che ci ha messo a disposizione una completa equipe medica per le nostre sezioni agonistiche composta da osteopati, fisiatra, ortopedici, fisioterapisti e medici sportivi”.

Dopo questo primo anno ci si può sbilanciare anche sugli obiettivi futuri?
“Per il momento tutti i traguardi che mi ero prefissato per questo primo anno sono stati raggiunti, compreso uno staff tecnico di prim’ordine e ora non ci resta che continuare a lavorare per raggiungere la Serie A. E per restarci. Intanto siamo diventati sede dei Gym Campus federali, collaborazione confermata anche per i prossimi anni, così come numerosi collegiali di squadre di Serie A e B, aspettando nuovamente di ospitare quello della Nazionale che tornerà a giugno 2019. Un’altra bella notizia per la nostra crescita è che sta per siglarsi il gemellaggio con la Brixia del direttore tecnico Enrico Casella con importanti progetti dal punto di vista organizzativo e tecnico. Abbiamo uno staff di allenatori di prim’ordine in tutte e tre le sezioni e circa 900 atleti iscritti: numeri che fanno di questa società la realtà di ginnastica più importante sul territorio e anche in regione. Sono davvero contento di annunciare, oltre all’arrivo nello staff tecnico della sezione Artistica dell’allenatrice della azionale, Claudia Ferré, a collaborazione con l’allenatrice ed ex campionessa europea di ginnastica Ritmica, Giulia Pala che sarà a Riccione saltuariamente per alzare il livello delle nostre atlete della sezione Ritmica. Tra gli obiettivi che mi pongo – conclude il presidente Francesco Poesio – c’è quello di migliorare costantemente i servizi alle famiglie, che vengono prima di tutto. Sono orgoglioso di essere il presidente di una società che fa fare ginnastica a tutti, dai 3 ai 90 anni, così come lo sono di soddisfare le richieste dei vari settori agonistici per il raggiungimento degli obiettivi prefissati importanti e di altissimo livello”.

Notizie correlate
di Icaro Sport   
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna