Imolese-Vicenza, la vigilia del tecnico Alessio Dionisi

CalcioRegione Sport

3 novembre 2018, 13:02

imolese

in foto: Alessio Dionisi

Una sfida di alta classifica nella decima giornata del campionato di serie C: e chi l’avrebbe detto? Domenica 4 novembre (fischio d’inizio alle 18.30) arriverà allo stadio Romeo Galli il Lanerossi Vicenza Virtus, società «erede» dello storico Vicenza Calcio, che non più tardi di vent’anni fa partecipò alla Coppa delle Coppe con mister Francesco Guidolin. La scorsa estate, dopo il fallimento della società, il patron della Diesel e proprietario del Bassano Virtus Renzo Rosso ha acquistato il ramo societario dell’azienda biancorossa: con la fusione delle due società (e la matricola del Bassano), la neonata L.R. Vicenza è riuscita a mantenere la terza categoria nazionale.

Gran parte della rosa di quest’anno è quella del Bassano della passata stagione, compreso l’allenatore Giovanni Colella, che nel 2017/2018 ha portato i giallorossi ai play-off subentrando a mister Giuseppe Magi (1,60 punti a partita per Colella, contro gli 1,06 del vecchio tecnico). Ad una squadra già più che valida, sono stati aggiunti elementi di grande qualità come Giacomelli (capocannoniere del campionato con 6 reti), Arma (già 4 gol, ma sarà out al Galli per squalifica), Curcio, De Falco e Mantovani: inserimenti perfetti per il 4-3-1-2 di Colella, che ha a disposizione una delle grande candidate alla promozione, anche grazie agli oltre 8.000 spettatori di media al Menti (dato nettamente superiore rispetto alle altre squadre del girone). Tra i pali giocherà il faentino Matteo Grandi, con il quartetto difensivo formato da Andreoni, Mantovani (o Pasini), Bizzotto e Stevanin; i tre di centrocampo dovrebbero essere Nicolò Bianchi, De Falco e Laurenti, con Curcio alle spalle di Giacomelli e, probabilmente, Maistrello.

Tra i rossoblu l’unico indisponibile resta Andrea Jukic, mentre Corentin Fiore e Michael De Marchi hanno lavorato con il resto del gruppo e saranno a disposizione di mister Dionisi. Dopo la bella prova di mercoledì in Coppa, il tecnico toscano avrà l’imbarazzo della scelta nella decisione dell’undici titolare.

A dirigere la partita sarà l’arbitro Marco D’Ascanio della sezione di Ancona, con Riccardo Vitali (Brescia) e Massimo Salvalaglio (Legnano) come assistenti.

Alessio Dionisi, allenatore Imolese: «Quella col Vicenza sarà una partita difficile, ma bella da giocare. Ci arriviamo in un momento positivo, ma pure loro stanno bene e sono forti. Mi ripeto: il nostro obiettivo sarà quello di cercare di essere noi stessi, anche contro squadre di questo valore, sapendo che ci potranno mettere in difficoltà viste le loro qualità. Speriamo di trovare una bella cornice di pubblico: loro si porteranno dietro parecchi tifosi e per noi quello deve essere uno stimolo in più. Li rispettiamo, ma credo che pure il Vicenza dovrà rispettare noi. Se poi saranno più bravi, gli faremo i complimenti a fine gara».

Andrea Casadio
Ufficio Stampa Imolese Calcio 1919

LA 10A GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE C GIRONE B E LA CLASSIFICA

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454