Calcio a cinque Rimini.com-Città del Rubicone 4-0

in foto: Il saluto iniziale

CALCIO A CINQUE RIMINI.COM-CITTÀ DEL RUBICONE 4-0

IL TABELLINO
CALCIO A CINQUE RIMINI.COM: Moretti, Farfallino, Muratori, Moroni, Gasperoni, Timpani, Canducci, Moreno, Montemaggi, Floris, Tonetti, Delvecchio. All.: Capriotti.

CITTÀ DEL RUBICONE: Paglierani, Gaiani, Crociati, Castellani, Capone, Adani, Buda, Mazza, Marino, Dolce, D’Aniello, Muha. All.: De Bellis.

ARBITRI: Pagnoni di Ferrara, Baldi di Bologna.

RETI: 30′ pt Floris, 9′ st Moroni, 22′ st Farfallino, 32′ st Moretti.

AMMONITO: Buda.

CRONACA E COMMENTO
Grande successo nel derby per il Rimini.com sul CdR, grazie ad una prestazione in crescendo che ha visto gli uomini di Capriotti giocare un secondo tempo quasi perfetto. Eppure l’incontro non era iniziato nel migliore dei modi. Le prime fasi davano l’idea di un match complicato che sarebbe stato difficile sbloccare e provare a controllare. Ma con il trascorrere dei minuti, l’incedere dei biancorossi è aumentato e le occasioni hanno cominciato a prendere sempre più sembianze pericolose. La rete di Floris in chiusura dei primi 30′ è stata un toccasana e, una volta rientrati dagli spogliatoi, i biancorossi hanno sfruttato ogni minimo errore avversario, mostrando – finalmente – grande solidità difensiva e un’ottima tenuta mentale.

La partita si apre con il recupero palla al limite dell’area di Canducci che, una volta entrato in possesso della sfera, prova a concludere celermente sbagliando di poco la mira. Dopo questa prima occasione, lo spettacolo tarda ad arrivare e bisogna aspettare il 26′ per avere un sussulto. Canducci prova con uno scavetto di destro ad eludere l’uscita di Mazza, ma il tocco è troppo dolce e i difensori del CdR fanno in tempo a recuperare palla e posizione a pochi centimetri dalla linea di porta. Dopodiché tocca a Timpani, a tu per tu con Mazza, sbagliare una ghiotta chance centrando in pieno il portiere avversario. Due minuti più tardi è Gasperoni a sprecare malamente da ottima posizione, calciando alto un ottimo passaggio di Moroni. Tuttavia, il gol dei padroni di casa è nell’aria e arriva un giro di lancette più tardi. Al 30′, il giovane talento scuola Rimini Manuel Floris, si invola sulla fascia destra dribblando un avversario: una volta di fronte a Mazza, il giovane canterano biancorosso, buca il portiere con un tocco che si infila sotto le gambe.

La ripresa vede sin dalle prime battute un Rimini.com più determinato e con ben altra motivazione nelle proprie gambe e nella testa. Farfallino, nel giro di due minuti, va vicino al gol per ben due volte: prima con un mancino deviato in corner da Mazza, poi rubando un pallone a pochi passi dalla porta ma non riuscendo a fare in tempo ad angolare la conclusione quel tanto che basta per insaccare. Al 3′ è nuovamente Canducci a prendersi la scena, ma anche lui spreca nel faccia a faccia con Mazza. Al 5′, invece, tocca al Città del Rubicone farsi pericoloso, con Muha che vede il proprio tiro parato da Delvecchio. Pochi minuti più tardi arriva il raddoppio del Rimini.com, grazie al tiro di Moroni che si insacca dopo una deviazione determinante. Da questo momento in poi, anche gli ospiti iniziano ad aumentare i giri del proprio motore riuscendo, però, a rendersi pericolosi solo in poche circostanze. Al 14′, altro grande intervento di Delvecchio sul tiro da fuori di Capone. Una manciata di minuti dopo, Timpani fa un gran numero vicino all’out di sinistra dribblando Buda: il tocco morbido con il quale supera Mazza sembra vincente, ma si spegne di poco a lato. Al 22’ trova meritatamente la gloria Roberto Farfallino che, dopo aver superato il diretto marcatore, incrocia di potenza con il destro e porta il Rimini.com sul 3-0. La reazione del CdR nasce dai piedi di Marino che, con un potente diagonale rasoterra indirizzato sul secondo palo, cerca e trova Capone in scivolata per accorciare le distanze: Delvecchio si supera ancora una volta ed impedisce agli ospiti la rete che potrebbe riaprire l’incontro. La rete del definitivo 4-0 giunge al 32’, ma prima c’è ancora tempo per Timpani di sprecare un’altra occasione a pochi passi dalla porta, dopo un ottimo lavoro di Tonetti sulla sinistra, a chiarire ulteriormente che per il capitano biancorosso oggi non è aria. È Moretti a chiudere il match proprio sul fischio finale, bravo a seguire l’azione, dopo il tentativo di Timpani sbarrato dall’intervento miracoloso di Buda, e a sfruttare la porta lasciata vuota dal portiere in movimento.

Michelangelo Bachetti
Addetto stampa Calcio a Cinque Rimini.com

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454