martedì 17 settembre 2019
menu
In foto: Charlie Foiera
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
sab 10 nov 2018 20:41 ~ ultimo agg. 21:57
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

PROGRESSO HAPPY BASKET-BELLARIA BASKET 74-91

IL TABELLINO
PROGRESSO: Chiusoli 16, Boraggini 3, Cocchi 2, Pellegrino 19, Tolomelli 6, Roncarati 2, Fiorentii 4, Giunchedi 5, Asciano 14, Tinti, Marchetta 3. All.: Baraldi.

BELLARIA: Mazzotti 4, Galassi 28, Gori 7, Zaghini 13, Foiera 14, Maralassou 20, Tongue 3, Sirri 2, Benedettini, Malatesta. All.: Domeniconi.

PARZIALI: 25-22, 47-47, 55-71.

ARBITRI: Oddi e Maffezzoli.

CRONACA E COMMENTO
Due punti molto importanti per il Bellaria Basket, che torna dalla trasferta nella tana del Progresso con un referto rosa, grazie alle super prestazioni di Galassi e di Maralassou, autori rispettivamente di 28 e 20 punti. Molto bene sotto i tabelloni Foiera e Zaghini, che chiudono con 14 e 13, ma complessivamente ottima prova dei ragazzi di Domeniconi, i quali sono riusciti a portare a casa una vittoria non scontata, privi tra l’altro di capitan Tassinari, Benzi e Demaio.

L’avvio di partita è a ritmi molto alti, con canestri da entrambe le parti: per i Bellariesi, è il solito Galassi a mostrare la via ai suoi compagni, ma i padroni di casa sono decisi a trovare la prima vittoria in campionato e trascinati da Chiusoli chiudono i primi 10’ avanti 25-22.

L’Happy è galvanizzato dal buon inizio, e sulla scia dell’entusiasmo scappa sul 27-34: nel momento di difficoltà, il Bellaria si appoggia a Foiera, che assieme a Maralassou tiene a contatto i biancoblu. Dopo essere scivolati nuovamente sul -7, due canestri di Charlie e la tripla di Galassi mandano tutti negli spogliatoi sul 47 pari.

Dopo la pausa, il Bellaria rientra in campo con tutt’altro atteggiamento rispetto al primo tempo, le percentuali dei padroni di casa calano e con dieci punti in fila di Maralassou, i biancoblu si portano in vantaggio sul 49-60. Altri quattro punti del classe ’02 in doppio tesseramento con i Crabs, uniti alla tripla di Zaghini e ai liberi di Galassi, consentono ai bellariesi di trovarsi avanti 71-55 al termine del terzo parziale.

La partita è nelle mani degli ospiti, che gestiscono gli ultimi 10’ con i canestri di Galassi, Foiera e Zaghini, fino al 74-91 finale.

Mikael Distante
Responsabile della Comunicazione Bellaria Basket

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna