giovedì 27 giugno 2019
menu
In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto Visualizzazioni 2.003 visite
ven 9 nov 2018 20:22 ~ ultimo agg. 10 nov 13:17
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto Visualizzazioni 2.003
Print Friendly, PDF & Email

Li hanno attesi davanti a casa e, armati di coltello, li hanno aggrediti per rubare loro i cellulari. Almeno così raccontano le vittime, due ucraini, moglie e marito, quest’ultimo (57 anni) finito all’ospedale Infermi con una profonda ferita da taglio alla mano e un’altra più superficiale all’addome. L’agguato è avvenuto intorno alle 18.30, al rientro a casa della coppia, in via Novella nella zona artigianale di Viserba Monte. Gli aggressori sarebbero tre uomini, anche loro di nazionalità ucraina. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Rimini, che stanno cercando di ricostruire con esattezza la vicenda. Al momento, però, la versione della coppia lascia parecchi dubbi agli investigatori, ancora alla ricerca degli aggressori.

Notizie correlate
di Redazione   
di Lamberto Abbati   
di Maurizio Ceccarini   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna