19 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Uccise l’amico con una coltellata: condannato a 16 anni

CronacaRimini

24 ottobre 2018, 08:23

in foto: Accoltellamento via Ugo Bassi (Adriapress)

Come riportato oggi dalla stampa locale Nefzi Imed, operaio tunisino di 47 anni, è stato condannato a 16 anni di carcere per l’omicidio del connazionale 37enne Anis Dhaher. L’episodio risale all’estate del 2017, quando, in una palazzina abbandonata di via Ugo Bassi, a Rimini, Dhaher fu trovato agonizzante. Anche se in gravissime condizioni, l’uomo, ferito con un’arma da taglio all’addome, riuscì a dire ai soccorritori che ad aggredirlo era stato un amico per questioni legate allo spaccio di droga.

In poco tempo gli uomini della polizia erano arrivati a Nefzi, costituitosi dopo poche ore e reo confesso. Cinque giorni dopo, Dhaher morì per le lesioni riportate.

Ora Imed dovrà scontare sedici anni di carcere, anche se il pm Davide Ercoalini ne aveva chiesti trenta. L’avvocato difensore Ninfa Renzini, che puntava alla derubriczione dell’omicidio da volontario a colposo o preterintenzionale, annuncia ricorso.

Redazione Newsrimini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454