martedì 22 gennaio 2019
di Icaro Sport   
lettura: 1 minuto
mar 16 ott 2018 14:10 ~ ultimo agg. 14:12
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Nemmeno una falsa partenza per la prima gara della nuova stagione agonistica della sezione Judo della Polisportiva Riccione. Con la squadra agonistica al completo, la sezione judo ha massimizzato il risultato portando a casa da Castel Maggiore 3 ori con tre atleti nel torneo Città di Castel Maggiore intitolato al Maestro Francesco Carola, storico insegnante di judo del bolognese.

Simone Michelotti, classe 2003, alla prima gara nella nuova categoria di peso (81 kg), vince con tre spettacolari ippon tutti gli incontri.

Cecilia Tencati, classe 2002, dopo aver superato due incontri per ippon (il ko del judo) con un’ottima tecnica di strangolamento, ha perso l’ultimo incontro per una brevissima distrazione, ma la differenza punti le ha comunque permesso di salire sul gradino più alto del podio.

Infine Morgana De Paoli, classe 2005, ha ottenuto un importante primo gradino del podio a conferma della qualità del suo judo che la vede quinta nella ranking list nazionale. Già la prossima domenica Morgana dovrà affrontare le migliori italiane della sua categoria nel Trofeo Italia a L’Aquila per scalare la classifica nazionale e dire la sua alla prossima finale nazionale Under 14 che si terrà ad Ostia il 2 dicembre.

“Siamo molto soddisfatti e il risultato fa ben sperare che si possano accumulare punti utili nei prossimi appuntamenti in gare di Gran Prix Nazionale, sempre più impegnative rispetto ai trofei” spiegano i tecnici della sezione judo.

Notizie correlate
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna