sabato 24 agosto 2019
menu
di Simona Mulazzani   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
lun 1 ott 2018 12:12 ~ ultimo agg. 13:56
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Lunedì e martedì ci fanno piombare nell’autunno, ma da mercoledì previste schiarite, anche se le temperature resteranno basse. Con Roberto Nanni, il nostro meteorologo di fiducia (da quest’anno nella squadra di Tempo Reale, in diretta tutti i venerdì alle 10 con le previsioni) e il suo Meteoroby andiamo a scoprire il meteo di inizio ottobre.

Con l’inizio della nuova settimana e del mese di ottobre ritroveremo una nuova perturbazione di stampo Atlantico con caratteristiche autunnali che attraverserà tutta la nostra penisola tramite un minimo in approfondimento lungo il Tirreno. Oggi con delle piogge dal Mar di Corsica verso la Toscana e la Liguria di levante gradualmente interesseranno tutto il centro-nord con precipitazioni che saranno anche a carattere temporalesco in transito nel corso del pomeriggio, verso la prima parte di martedì verso umbria, la bassa Romagna e Marche, sino ad interessare nel corso della medesima giornata le zone peninsulari di Abruzzo e Molise.
Perturbazione che sarà abbastanza veloce, con un calo sensibile delle temperature e dello zero termico facendo comparire la prima neve sull’arco alpino sino ai 1500 metri di quota.
Temperature massime in ripresa nella giornata di mercoledì sul centro-nord con prevalenti schiarite, ma che non supereranno i 20-21 gradi tranne la fascia tirrenica.
Qualche acquazzone sulla Sardegna, ma sul meridione nel frattempo un nucleo di precipitazioni intense si sposterà dalla Tunisia  apportando fenomeni localmente intensi nel corso di Martedì su Sicilia, Campania e Calabria.

Ventilazione in intensificazione di maestrale sulla Sardegna e dalle prime ore di Martedì di bora sull’alto Adriatico con i relativi bacini che risulteranno da molto mossi ad agitati.

la pagina facebook di Metoeroby.

Altre notizie
Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna