martedì 16 luglio 2019
menu
In foto: I ragazzi del Rimini.com
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
ven 26 ott 2018 15:54 ~ ultimo agg. 15:56
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

Un sabato che si prospetta emozionante per il Rimini.com che, domani alle ore 15, affronta nel derby tutto riminese il Futsal Bellaria.

La squadra neopromossa di mister Muccioli viene da un ottimo periodo di forma e arriva a questo appuntamento con due vittorie consecutive in dote. Trafila che è l’esatto opposto dei ragazzi di Capriotti che, dopo un ottimo inizio di stagione, nelle ultime due partite sono tornati a casa a mani vuote. Soprattutto l’ultima sconfitta, arrivata al Flaminio contro il Modena, è stata particolarmente traumatica. I biancorossi non hanno mai mostrato la giusta determinazione e l’atteggiamento necessario a recuperare la situazione di svantaggio che si era venuta a creare ad inizio ripresa.

«Sarà un match durissimo perché il Bellaria viene da un periodo positivo, contraddistinto da buoni risultati e tanta fiducia nei propri mezzi. Li abbiamo già affrontati in coppa (1-1 N.d.A.) ad inizio stagione e abbiamo fatto un’ottima prestazione, ma adesso sarà sicuramente diverso – ha dichiarato il tecnico del Rimini.com, Pier Francesco Capriotti -. Conosciamo bene il loro campo, un po’ più stretto del nostro e questa sarà una variabile da tenere in conto. I ragazzi, però, dovranno essere bravi a scendere in campo con il giusto approccio: ci sarà da battagliare».

Un buon risultato, o – si spera – una vittoria, potrebbe fungere da volano per il prossimo periodo di incontri che il Rimini.com dovrà affrontare. Questo è il potere di un derby, una partita con un carico emotivo diverso ma che può regalare vibrazioni che perdurano nel tempo e che non si affievoliscono a breve termine. «Sarà una partita che metterà sul piatto ulteriori motivazioni. Dovremo avere maggiore grinta del solito, perché una buona prestazione ci metterà nella migliore condizione possibile mentale per il periodo che dobbiamo affrontare. Avremo, dopo quella di domani, partite sulla carta alla nostra portata ed è per questo che una vittoria potrebbe essere lo stimolo necessario a collezionare altri punti».

Purtroppo, ancora diverse le assenze che segnano la rosa biancorossa. Capriotti domani non potrà contare sul prezioso apporto di Moroni e Gasperoni, oltre che su quello di Canducci e Pietro Vitali, già assenti sabato scorso contro il Modena Calcio a 5. Tuttavia, l’allenatore riminese non ammette alibi: «Le assenze, sfortunatamente, sono tutte concentrato sul nostro reparto offensivo. Di cinque giocatori schierabili, mi rimane unicamente Sabir a disposizione. Ma a questa condizione dobbiamo abituarci. Lungo una stagione le defezioni possono esserci e, avendo una rosa ampia, dobbiamo essere bravi a sopperire a questo genere di assenze. Noi possiamo fare bene lo stesso, questa squadra è pronta».

Michelangelo Bachetti
Addetto stampa Calcio a Cinque Rimini.com

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna