Rimini FC. Inizia il toto-allenatore. Si va verso l’Acori-ter?

Rimini-L'Aquila, ritorno dei play out. Il pregara di Leonardo Acori: diretta testuale

in foto: Leonardo Acori

Il suo nome ha iniziato a circolare già dalla tarda mattinata, quando sul nostro sito è stata pubblicata la notizia delle dimissioni di Gian Luca Righetti. Qualcuno sostiene addirittura di averlo già avvistato al “Romeo Neri”. Per la panchina biancorossa il nome più caldo è quello di Leonardo Acori, il tecnico della scalata dalla C2 ai vertici della serie B nell’era Bellavista (dal 2002 al 2006), poi tornato per salvare il Rimini di De Meis (da gennaio a maggio 2016). Per lui sarebbe quindi la terza avventura alla guida del Rimini. Chiaramente il nome di Acori ha stuzzicato da subito il popolo biancorosso, anche sui social.

Sul taccuino di Giorgio Grassi ci sono anche altri nomi. Un altro candidato è Michele Marcolini, ex allenatore del Santarcangelo passato poi all’Avellino. Ma sono decine le telefonate giunte nelle ultime ore ai dirigenti biancorossi. La panchina di una società seria come il Rimini nella terza serie italiana fa gola a tanti.

Oggi iniziano i colloqui. E chissà che non arrivi presto la fumata bianca.

Intanto domani (mercoledì) sera (calcio d’inizio alle 20:30) il Rimini sarà di scena a Terni, per completare un trittico di trasferte che finora non ha portato sorrisi in casa romagnola. E l’avversario, una Ternana costruita per fare la B poi ritrovatasi in C, non sembra certo l’avversario diretto per invertire il trend negativo. Ma nel calcio mai dire mai…

Roberto Bonfantini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454