martedì 21 maggio 2019
In foto: Alcuni dei protagonisti dell'iniziativa
di Simona Mulazzani   
lettura: 1 minuto
ven 19 ott 2018 15:25 ~ ultimo agg. 23 ott 09:44
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Una camminata per unire Rimini a Camerino nel secondo anniversario del terribile terremoto che scosse il nostro centro Italia. Il 27 ottobre, nel secondo anniversario, si terrà a Rimini una camminata di solidarietà e raccolta fondi per ricostruire la “Casa della musica di Camerino”. Questa mattina l’assessore ai servizi sociali del Comune marchigiano, Antonella Nalli, ha incontrato nella Residenza comunale di Rimini il Vicesindaco Gloria Lisi e una delegazione degli organizzatori dell’iniziativa di solidarietà Rimini chiAMA Camerino, in programma sabato 27 ottobre, con partenza da Piazza Tre Martiri alle 16. Il progetto “Rimini chiAMA Camerino” nasce dal desiderio di donarsi dei parrocchiani della parrocchia Sant’Andrea dell’Ausa che, dal settembre scorso, si prendono a cuore la realtà di questo bellissimo paese marchigiano, recandosi più volte sul posto e costruendo insieme a Istituzioni e Associazionismo locale la rete di solidarietà con Rimini.

Rimini chiAma Camerino

Insieme a loro anche il rappresentante di una delle poche aziende di Camerino a salvarsi dal terremoto, la “Pasta di Camerino”, che partecipa e sostiene l’iniziativa di sabato 27.

La “Camminata della Solidarietà: PER NON DIMENTICARE” è organizzata con la collaborazione de “la Pedivella”; le iscrizioni sono ad offerta libera (a chi sosterrà il progetto verrà dato in omaggio un pacco di ”Pasta di Camerino”), tutto l’incasso delle offerte andrà devoluto per la ricostruzione, con consegna di quanto ricavato all’associazione “Adesso Musica” di Camerino, nelle mani del Presidente Gilberto Spurio.

Altre notizie
di Redazione
di Redazione
VIDEO
Notizie correlate
di Redazione   
di Simona Mulazzani   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna