venerdì 14 dicembre 2018
In foto: Il riscaldamento a Montecchio Emilia
di Icaro Sport   
lettura: 2 minuti
sab 6 ott 2018 22:55 ~ ultimo agg. 8 ott 16:01
Print Friendly, PDF & Email
2 min 804
Print Friendly, PDF & Email

Inizia alla grande l’avventura in C Gold di Rinascita Basket Rimini. A Montecchio Emilia i ragazzi di coach Massimo Bernardi vincono di 34: 51-85 il finale.

Partono subito forte i biancorossi, che al 10′ doppiano i padroni di casa nel punteggio (8-16). Nel secondo parziale Rimini prende già il largo: 27-46 all’intervallo lungo. Al 30′ è +20: 44-64. E nell’ultima frazione a L’Arena vengono concessi solo 7 punti.

Pol. “L’Arena” Montecchio-RBR 51-85 (parziali 8-16, 27-46, 44-64)

TABELLINO
RBR: Bedetti F. 23, Bedetti L. 15, Rivali 10, Saponi (C) 9, Pesaresi 8, Bianchi 7, Ramilli 5, Dini 4, Broglia G. 2, Moffa 2, Vandi, Guziur. All. Bernardi, Brugè.

MONTECCHIO: Vanni 11, Bertolini 10, Seclì 8, Basso (C) 7, Negri 7, Astolfi 5, Gruosso 2, Vecchi 1, Borghi, Guidi, Pasini, Broglia D. ne. All. Bortesi, Zanettini.

LA NOTA DI RBR
RBR centra subito la prima storica vittoria ufficiale. Super prestazione dei riminesi orchestrati da Massimo Bernardi, vincenti e convincenti in un esordio per nulla scontato. Rimini non si è fatta tradire dall’emozione, ha sempre condotto la partita e imposto il suo gioco di pressing a tutto campo ed intensità a mille. MVP Francesco Bedetti con 23 punti, ma ottime prove da tutta la squadra che si è meritata ampiamente la vittoria.

CRONACA
Rimini parte subito fortissimo attaccando molto bene il ferro e conquistando tanti tiri liberi. Montecchio accusa il colpo e complice la solida difesa riminese non riesce a segnare. Tutto l’organico viene coinvolto nella produzione offensiva e questo porta RBR a oltre 20 lunghezze di vantaggio alla fine di un primo tempo molto positivo. Ad inizio terzo quarto primo momento di difficoltà con break di 10-0 a favore dei padroni di casa. Coach Bernardi chiama il timeout che dà la svolta decisiva alla partita: la squadra torna in campo con la carica del primo tempo e grazie ai canestri di Rivali e Francesco Bedetti si riporta ad un vantaggio considerevole di 25 punti che rimane pressochè invariato fino alla fine del match, dove trovano spazio anche i giovani Vandi e Guziur.

Nel complesso un’ottima RBR che ha tenuto un’intensità molto alta su entrambe le metà campo per tutta la partita. Presenti sugli spalti circa 50 tifosi riminesi.

PROSSIMO APPUNTAMENTO
Domenica 14 ottobre alle ore 18:00 al Palasport Flaminio contro Salus Pallacanestro Bologna per la II giornata di campionato.

La partita sarà trasmessa in esclusiva lunedì alle 23:20 su Icaro TV (canale 91).

Altre notizie
di Icaro Sport
di Icaro Sport
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna