lunedì 23 settembre 2019
menu
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto Visualizzazioni 5.028 visite
lun 1 ott 2018 13:37 ~ ultimo agg. 2 ott 14:18
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto Visualizzazioni 5.028
Print Friendly, PDF & Email

Nei prossimi giorni l’amministrazione comunale invierà le lettere d’accompagnamento ai bollettini prestampati per il pagamento del canone Passi Carrai. Il balzello è stato reintrodotto, non senza polemiche, nel dicembre scorso.

La spedizione, spiega il comune, riguarderà circa 18.000 posizioni, scaturite al termine dell’attività di aggiornamento degli elenchi.

Per i passi carrai compresi in centro storico e a mare della ferrovia la tariffa è di 25,696 euro per metro lineare (categoria 1), per quelli situati tra la ferrovia e la SS16 è di 21,462 euro (categoria 2) e infine per quelli a monte della Statale è di 17,082 (categoria 3).

Il pagamento del canone deve essere effettuato dal titolare dell’autorizzazione o dal proprietario dell’immobile a cui il passo carrabile consente l’accesso, in forma unitaria indipendentemente dal numero dei beneficiari.

I bollettini prestampati conterranno tutti i dati necessari (numero del passo carraio, ubicazione, metri quadrati, tariffa a seconda della categoria, importo totale) per effettuare il versamento dell’intera somma entro la scadenza del 31 ottobre.

In caso di restituzione del cartello successiva al 31 maggio o di modifica delle condizioni di possesso il canone verrà conteggiato in dodicesimi.

Contatti e numeri utili

Info: http://www.comune.rimini.it/comune-e-citta/comune/passi-carrabili; oppure Ufficio Passi Carrabili in Via Rosaspina, 21 (piano terra) aperto al pubblico nei seguenti orari: lunedì ore 11-13; martedì ore 11-13 e 15-17; giovedì ore 11-13 e 15-17, anche telefonicamente ai seguenti numeri: 0541-704916, 704938 – 704192.

Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini   
VIDEO
di Redazione   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna