MMA. All’Italian Cage Fighting arriva la quarta vittoria per Gianluca “Django” Rocca

Altri SportRimini Sport

1 ottobre 2018, 09:13

django

in foto: Il verdetto

Un’altra vittoria per il riminese Gianluca “Django” Rocca, che si impone ai punti dopo tre round da 5 minuti di vera battaglia nel match con Francesco Moricca all’Italian Cage Fighting, svoltosi al Teatro Principe di Milano. Con questa vittoria il fighter riminese porta il suo record da professionista nella MMA a 4 vittorie e nessuna sconfitta ed è a ridosso dei primi dieci Pesi Leggeri in Italia.

“È stata un altra notte magica. Vinco dopo 15 minuti di inferno contro un avversario davvero tosto – scrive “Django” sulla sua pagina Facebook -. Per arrivare a questo ci son stati mesi di fatica, sacrifici, sangue e sudore. E non solo da parte mia. Questa vittoria era importante, per questi mesi io e il mio coach avevamo due battaglie diverse ma che correvano parallele tra un allenamento e l altro. La prima l’abbiamo vinta, spero che questo ti dia la forza di vincere anche l’altra Andrea Carpi.
Ringrazio tutti i miei compagni di team: Leonardo Zecchi, Paolo Podda, Vittorio Cozza, Alessio De Gianni, Simone Sgaramella, Giacomo Guiducci, Filippo Campidelli, e tutti quelli (l’espressione usata è più colorita, ndr) che mentre gli altri erano al mare sudavano con me in palestra: Matteo Severi, Eric Hallett, Davide Matassoni, Riccardo Matassoni, Manuel Bruce Pilato e Alberto Pasini. Un ringraziamento particolare alla Pro Fighting Bellaria del maestro Andrea Brigliadori per gli sparring con Francesco Palermo e Nicola Severi (che combattera di K1 la settimana prossima in Romania) e alla Boxe Santarcangelo di Matteo Scialdone. Un grazie come sempre alla Famiglia RollingJJ, Angelo Marino, Oscar Besenval. Grazie al Doc Luca Marcantonio, sei stata la prima faccia amica che ho visto nella guerra, è stato emozionante. Ringrazio la mia prima famiglia… mio fratello Giammarco Rocca, la mia spalla destra. Mia mamma Roberta Ruggeri e mio papà ormai Lucio Luppino che il giorno stesso del match erano a Lampedusa e hanno attraversato l’Italia per starmi vicino. Ringrazio le tantissime persone che mi sono state vicine in questi giorni con messaggi, chiamate e quant’altro, ma soprattutto ringrazio chi è arrivato fino a Milano per sostenermi: Andrea Gavagna, Luca Brigliadori, Mattia Baldini, Nicole Zanotti, Anna Maria Valente, Federico Curzi, Luca Retico, Marco Pazzini, Edoardo Rossi, Sean Conti e Linda Melucciper le particolari attenzioni. Un altro grazie speciale ai ragazzi di Novara, presenti anche loro: Edoardo Matacera Rimola Pietro Burlotti. Questa volta sono rimasto senza parole. Entrare in gabbia senza vedervi tutti lì avrebbe avuto un altro sapore. È stato un’altra volta tutto fottutamente fantastico. Grazie a tutti. Ad maiora!

Il vostro Django”

Roberto Bonfantini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454