mercoledì 16 ottobre 2019
menu
In foto: il parco Cervi
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
sab 6 ott 2018 16:08 ~ ultimo agg. 7 ott 14:55
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Più di mille riminesi in una sola settimana hanno firmato la petizione che chiede al Sindaco di cambiare il progetto esecutivo del collettore di acque di prima pioggia inserito nel piano del PSBO, salvando gli alberi destinati all’abbattimento nei parchi Cervi, Fabbri e Bondi. La campagna di sensibilizzazione promossa dal Coordinamento delle Associazioni Ambientaliste Riminesi continuerà domenica dalle 15 al Parco Cervi, nell’area antistante l’Arco d’Augusto, dove gli organizzatori della mobilitazione prepareranno ed appenderanno degli striscioni con richieste di aiuto agli alberi destinati al taglio.

I punti in cui si può firmare l’appello sono: Terra e Sole, Bio’s Caffè, Il Giardino dei Libri, Ottica Da Forno, Centro Sociale Grotta Rossa, Agrofficina, Bar Lento, Macrobiotico, Neon Caffè, Libreria Riminese, Bottega Poco di Buono, Pelo Rosso

 

 

 

Altre notizie
di Maurizio Ceccarini
di Redazione
Notizie correlate
di Simona Mulazzani   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna