venerdì 19 luglio 2019
menu
In foto: l'assemblea con i cittadini
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
ven 19 ott 2018 18:44
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Resta acceso il clima a Coriano sulla gestione dei campi sportivi, recentemente reinternalizzata dal comune. Una scelta che, secondo il gruppo Insieme per Coriano, porterà ad un rincaro delle tariffe. Rispondendo alle sollecitazioni dei cittadini sul tema nel corso di un’assemblea, il sindaco Spinelli avrebbe promesso un ritocco delle tariffe. “Una gestione, quella dello sport cittadino – commenta Insieme per Coriano – che avevamo già definito “pasticciata” e che da domani, senza alcuna programmazione in merito al futuro bando, rischia di pesare non poco sul bilancio comunale. Sintomatico del totale disinteresse di questa Amministrazione nei confronti dello sport è stato anche l’intervento dell’ex assessore competente, Fabio Fabbri, che ha confermato come già dai tempi in cui era in giunta il sindaco Spinelli non riuscisse a riconoscere il ruolo dello sport all’interno del nostro tessuto sociale. Una posizione largamente confermata anche in questa legislatura dall’assenza di una vera e propria delega allo sport”.

Altre notizie
di Redazione
Notizie correlate
Una questione delicata

Legge o coscienza?

di Andrea Turchini   
di Icaro Sport   
VIDEO
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna