domenica 16 dicembre 2018
In foto: Il tecnico del Gabicce Gradara, Mirco Papini
di Icaro Sport   
lettura: 1 minuto
mar 9 ott 2018 20:34 ~ ultimo agg. 20:35
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Mercoledì alle 15,30 torna la Coppa Italia. Il Gabicce Gradara ospita nel secondo turno del triangolare il Santa Veneranda che nella prima partita ha sconfitto il Valfoglia per 2-0 (all’esordio la squadra di Papini ha vinto in trasferta sul campo del Valfoglia per 2-1 con reti di Vegliò e Grassi).

Tutti sono disponibili. Il tecnico farà giocare chi finora ha avuto meno spazio e gli under per far acquistare loro il ritmo partita e vederli all’opera. C’è la voglia di ben figurare e si superare il turno (occorre vincere) anche se il primo obiettivo resta il campionato: nel prossimo turno trasferta sul difficile campo della Vigor Senigallia, una delle squadra più ambiziose del girone.

Tornando alla partita contro l’Osimo Stazione, il tecnico della squadra rossoblu commenta: “Nel primo tempo non siamo riusciti a fare il nostro gioco in quanto l’avversario, dopo il gol del vantaggio, ha spezzato continuamente il gioco cercando coi lanci di tenerci lunghi – dice Papini –. Nella ripresa abbiamo fatto meglio e avremmo potuto anche vincere sfruttando alcune delle situazioni favorevoli che siamo riusciti a creare”.

Altre notizie
Calcio C girone B

Imolese-Fermana 0-0

di Icaro Sport
di Icaro Sport
Notizie correlate
di Icaro Sport
FOTO
Colpo esterno dei rossoblu.

Valfoglia-Gabicce Gradara 1-2

di Icaro Sport
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna