giovedì 27 giugno 2019
menu
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mar 30 ott 2018 14:46 ~ ultimo agg. 31 ott 11:44
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Una legge regionale per garantire libertà d’impresa, investimenti realizzati e qualificazione del territorio. E’ la richiesta presentata in una risoluzione della consigliera Raffaella Sensoli (M5S) sul tema della revisione e del riordino della normativa relativa alle concessioni demaniali.

La Sensoli chiede all’Assemblea legislativa di sollecitare Parlamento e Governo affinché promuovano un confronto, con i soggetti interessati, le diverse categorie di operatori, gli enti locali e le associazioni, per la predisposizione di un intervento legislativo. Inoltre, impegna l’esecutivo regionale, come previsto da un atto d’indirizzo approvato dall’Aula, “a intervenire autonomamente sul piano legislativo, in assenza di interventi nazionali, assicurando il rispetto dei principi stabiliti dall’Unione europea e garantendo la libertà di iniziativa di impresa, gli investimenti realizzati nonché le esigenze di qualificazione del territorio”.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna