Comunità Papa Giovanni XXIII partner etico di RBR

rbr

in foto: Il vicepresidente di RBR, Moreno Maresi, e Stefano Vitali dell'Associazione Papa Giovanni XXIII

Rinascita Basket Rimini è lieta di comunicare la sottoscrizione, per la stagione 2018-19, di un accordo con la Comunità Papa Giovanni XXIII che diventa partner etico di RBR.

In virtù di questa partnership, il logo della Comunità fondata da don Oreste Benzi sarà presente sulle sopra-maglie della prima squadra.

“Abbiamo subito accettato con orgoglio e tanta gioia la proposta di RBR di diventare ‘sponsor etico’ della società – dice don Adamo Affri, responsabile di Rimini – perché questo è un progetto sportivo che non ha come obiettivo solo il risultato della prima squadra, ma soprattutto il movimento giovanile di tutto il territorio”.

Sport, attività sociale, investimenti. Possono coesistere davvero, quindi?
“Un vero progetto sportivo deve mettere al centro il futuro di migliaia di ragazzi. Deve avere come scopo principale quello di dare un futuro solido ai nostri figli. Certo, deve anche pensare alla squadra principale e ai suoi risultati, ma in funzione della crescita dei giovani. Chi investe in un progetto come questo fa principalmente un servizio al territorio. Chi investe in un progetto come questo li investe principalmente nel sociale e non solo nello sport. Rinascita Basket Rimini rappresenta tutto questo. Il sogno di vedere, forse, qualche campione nato da queste società, ma sicuramente di vedere migliaia di ragazzi che diventano grandi e capaci di affrontare la vita grazie allo sport! E un ragazzo non diventa grande se non capisce che la società in cui vive è formata da persone con velocità diverse”.

Lo sport, insomma, può e deve diventare metafora della vita, quella vera.
“Affrontare il futuro significa aspettare chi va più piano, mettere la propria spalla sotto quella di chi sta soffrendo, arrivare tutti insieme al traguardo senza lasciare nessuno indietro. E noi, nel nostro piccolo cercheremo di ricordare ogni giorno questo! Grazie RBR!”.

L’accordo è stato possibile grazie alla volontà del vicepresidente di RBR Moreno Maresi e, per la Comunità Papa Giovanni XXIII, di Stefano Vitali.
“Ritengo molto importante questa collaborazione tra Rinascita Basket Rimini e la Comunità Papa Giovanni XXIII, perché proprio seguendo la filosofia di RBR, il cui progetto sportivo ha altresì lo scopo di creare un percorso educativo per i giovani che si approcciano al basket, credo che proprio i valori di solidarietà e di aiuto verso i più deboli, su cui si fonda la Comunità creata da Don Benzi, possa consentirci un significativo salto di qualità – dichiara Moreno Maresi –. Peraltro questo accordo, di cui in società siamo particolarmente orgogliosi, costituisce un riconoscimento, da un lato degli scopi anche di natura sociale che RBR vuole perseguire, e dall’altro del valore territoriale del progetto RBR, che coinvolge oltre 2000 atleti nella provincia di Rimini”.

Area Comunicazione RBR

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454