Cattolica-Alfonsine, si gioca al “Calbi” il big match della 7a di Eccellenza. La vigilia di Angelini

CalcioCattolica Sport

13 ottobre 2018, 10:13

alfonsine

in foto: Alberto Angelini, allenatore del Cattolica

Si gioca al “Calbi” il big match della settima giornata del campionato di Eccellenza girone B. Nell’impianto della Regina si affrontano la capolista Alfonsine (15 punti), che ha appena strapazzato l’ambiziosa Virtus Castelfranco, ed il Cattolica (10 punti), corsaro domenica scorsa nel derby nella tana della Fya Riccione. Calcio d’inizio domenica alle 15:30.

“Speriamo sia una bella partita – è l’auspicio del tecnico dei giallorossi, Alberto Angelini, alla vigilia della sfida di cartello –. Noi veniamo da un buon risultato a Riccione, condito anche da una buona prestazione. Stiamo migliorando di settimana in settimana. C’è grande rispetto per l’Alfonsine, una squadra che è stata costruita per vincere e con elementi validi, come Innocenti, ma non voglio far nomi perché sono tanti gli elementi che in questa categoria fanno la differenza. Noi siamo però consapevoli della nostra forza e, mantenendo il rispetto nei confronti dell’avversario, sono convinto che riusciremo a fare una buona gara”.

Ci si aspetta ancora più pubblico in uno stadio che risponde sempre con numeri di rilievo per la categoria.
“Io spero che al di là dell’arrivo dell’Alfonsine la gente di Cattolica venga allo stadio per vedere il Cattolica perché penso stia dimostrando in questo primo scorcio di campionato di meritare attenzione. Credo che quando un tifoso viene a vedere una partita del Cattolica si diverta. Domenica scorsa un giornalista di Riccione mi ha detto che erano anni che non vedeva una partita così divertente. Il merito è stato di entrambe le formazioni. E ovviamente questo mi ha fatto piacere”.

Due assenti in difesa, ma anche una freccia in più: Davide Bianchi, arrivato in settimana.
“Liera è assente per infortunio e Casolla per squalifica – continua Angelini –, in settimana è però arrivato Davide Bianchi, un jolly difensivo che ci darà una grossa mano nel proseguo del camponato, a partire dalla gara di domani, nella quale giocherà titolare. Dobbiamo valutare le sue condizioni fisiche perché in questa stagione non ha ancora giocato partite ufficiali ed il ritmo partita è diverso da quello dell’allenamento”.

Bianchi, in grado di ricoprire tutti i ruoli in difesa, farà il suo esordio da esterno.
“Confermatissimi al centro Ceramicoli e Tombari, che stanno facendo molto molto bene, Bianchi agirà su una delle due corsie esterne. Parma è rientrato, domenica ha giocato qualche minuto. Chiaramente è ancora lontano da una buona condizione fisica perché viene da uno stiramento. Speriamo di recuperarlo appieno il prima possibile perché per noi è un giocatore importante”.

In campo scenderà un Cattolica simile a quello visto al “Nicoletti”.
“La nostra fisionomia è quella. Possono cambiare gli interpreti, ma i principi rimangono gli stessi. Noi siamo questi per caratteristiche e andremo avanti con questa filosofia fino a quando continueremo ad ottenere risultati e prestazioni, poi eventualmente valuteremo se sarà il caso di cambiare qualcosa”.

LA 7A GIORNATA DEL CAMPIONATO DI ECCELLENZA GIRONE B E LA CLASSIFICA

Roberto Bonfantini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454