16 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Cattivi odori tra Coriano e Riccione. Arpae scopre i colpevoli

AmbienteCorianoRiccione

25 ottobre 2018, 17:46

Arpae ha individuato i colpevoli dei cattivi odori oggetto negli ultimi giorni di numerose segnalazioni da parte dei cittadini. I controlli hanno evidenziato che si tratta di due episodi distinti.

Le segnalazioni provenienti da Raibano di Coriano, nell’area prossima al termovalorizzatore Hera e da molti attribuite proprio a questa struttura, dipendono invece dalle operazioni di svuotamento/pulizia del digestore dell’impianto alimentato a biomasse “Biomax agricola”, che dalla fermentazione di queste produce biogas e di conseguenza energia. L’azienda si trova a Coriano in via della Badia, 500 metri a sud-ovest del termovalorizzatore. Oltre alle operazione di svuotamento (che avvengono, con regolare comunicazione ad Arpae ogni 5 anni), i cattivi odori sono legati anche al successivo spandimento della biomassa di risulta dalla pulizia del digestore nei terreni che l’azienda ha a disposizione. Ma anche in questo caso si tratta di procedure previste dall’autorizzazione.

A Riccione invece le segnalazioni provenienti dall’area industriale provengono dalla Fonderie Peri (che si occupa di fusioni di alluminio), in via dell’Industria 7. Il problema è noto da tempo e per monitorare il fenomeno e trovare una soluzione, nel settembre 2018 Arpae ha condotto una campagna di misura con il “naso elettronico” e controlli ai camini. Le emissioni sono però sempre rimaste entro i limiti autorizzati. La relazione sarà disponibile entro la fine di dicembre. Sulla vicenda “Fonderie Peri”, Arpae nel febbraio 2018 ha tra l’altro modificato l’autorizzazione ambientale dell’Azienda, inserendo limiti più stringenti con alcune prescrizioni per limitare i cattivi odori. Il 30 ottobre prossimo ci sarà una Conferenza dei Servizi per discutere sul tema e sul piano di monitoraggio degli odori che l’Azienda ha presentato.

Redazione Newsrimini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454