19 ottobre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Calibro 22 in casa e precedenti. Arrestato ristoratore

in foto: l'arma con i proiettili e le cartucce ritrovate

Gestiva una pizzeria in una località dell’alta Valmarecchia il ristoratore 44enne arrestato dai carabinieri della stazione di Misano. Dopo aver ottenuto il mandato i militari, che erano sulle sue tracce per un sospetto giro di spaccio di droga, hanno perquisito un appartamento che l’uomo, originario del napoletano, ha a disposizione a Corpolò. Nell’abitazione hanno scoperto una pistola calibro 22, con 8 proiettili. Trovate anche 15 cartucce per una carabina, alcuni bossoli esplosi e un bilancino per pesare la droga. L’uomo è stato arrestato per detenzione di armi clandestine e poi scarcerato con obbligo di firma. 

Verranno eseguiti esami balistici dai Ris di Parma per verificare se l’arma sia stata utilizzata per qualche azione illecita. L’accusato, tramite il suo avvocato, ha dichiarato alla stampa di aver trovato l’arma sul greto del fiume Marecchia, mentre andava a raccogliere legna e di non averla mai usata.

Simona Mulazzani

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454