Calcio a 5 Under 19. Ceisa Gatteo-Futsal Bellaria 2-2

Bellaria SportCalcio

29 ottobre 2018, 23:33

futsal

in foto: Matteo Ricciardi

CAMPIONATO CALCIO A 5 – UNDER 19
CEISA GATTEO-FUTSAL BELLARIA 2-2

Gatteo-Futsal Bellaria 2-2. Nella trasferta a Gatteo il Bellaria pareggia con i padroni di casa, sinora a 0 punti. Secondo pareggio consecutivo per il Futsal, che non ha approfittato dell’espulsione del portiere locale per infierire nel primo tempo riuscendo a portarsi sullo 0-2. Nella seconda parte, sotto la pioggia, l’ardore dei bellariesi si spegneva e venivano fuori i gattesi che riuscivano a pareggiare, sbagliando alte occasioni e due tiri liberi.

Cronaca: al 3’Urbinati impegna da fuori il portiere di casa. Tra il 6’ e il 7’ Taina e Hidri sprecano in area forlivese. Al 9’ percussione dei ragazzi di mister Dellamotta, ma Pozzi c’è. Al 14’ Baca recupera la palla sulla trequarti e scaraventa la sfera in rete (0-1). Poco dopo l’estremo difensore cesenate viene espulso per aver toccato con le mani fuori area, viene sostituito da un giocatore. I ragazzi del tecnico Orsini non sanno cosa voglia dire la superiorità numerica e giocano in maniera “isterica”. Il Gatteo non molla e al 19’ colpisce il palo. Al 22’ Hidri perde palla e consegna il contropiede ai rossoblu che non infieriscono. Riminesi e locali cercano il gol che arriva al 28’ grazie a Ricciardi (0-2) che finalizza un contropiede. Nel finale del primo parziale, Pozzi para un tiro libero.

Nella ripresa Pozzi si erge a paladino dei nordriminesi con i gattesi che sprecano. La pioggia si fa battente e detta il ritmo ai padroni di casa che mettono in difficoltà gli squali martello. Hidri e Taina non sanno giocare a pallanuoto e affondano in campo. L’unico a salvarsi e a salvare per il momento gli arancioblu è Pozzi, un salvagente per il team adriatico. A forza di dare occasioni al Ceisa, il Bellaria viene punito in contropiede (1-2). Il Gatteo è un fiume in piena, il Bellaria in balia delle onde: i gattesi a forza di insistere riescono a pervenire al pari (2-2). Nel finale le due squadre cercano l’affondo con il Gatteo che sbaglia un altro tiro libero. Partita sbagliata per il Futsal che lascia pesanti interrogativi.

FUTSAL BELLARIA: Pozzi, Baca, Antinori, Ricciardi, Cesarini, Esposito, Hidri, Urbinati, Taina, Savioli, Semprini, Trematore. All. Orsini.

GATTEO: Zavoli, Costantino, Guarino, Magnanni, Pavia, Berardi, Amoroso, Zaghini, Haixhija, Ribaconti, Lombardi, Berozzi. All. Dellamotta.

CAMPIONATO CALCIO A 5 – SERIE C1
FUTSAL BELLARIA-RIMINI 3-3

Futsal Bellaria-Rimini 3-3. Un Futsal sottotono non ha saputo affrontare nei migliori dei modi il Rimini, squadra che queste partite non le sbaglia. Biancorossi sempre avanti e Arancioblu ad inseguire, con tiro libero finale che si stampa sul palo e dice addio a sogni dei padroni di casa.

Cronaca: al 16’ Farfallino con un doppio passo inventa un gol grazie alla palla che fa flipper davanti a Manzi (0-1). Rimini ancora pericoloso, ma Manzi stavolta salva. Al 23’ il Bellaria riesce pervenire al pareggio con Aruci (1-1). Il tandem Williamson-Aruci crea panico ma non da gioia in area ospite. I ragazzi di mister Capriotti dimostrano di avere coraggio e danno da fare ai timorosi igeani e nel finale riescono a portarsi in vantaggio con l’ennesimo tiro deviato che sorprende un frastornato Manzi (1-2). Nel secondo tempo, al 32’, Tana sul secondo palo fa pervenire al pari i suoi (2-2). Al 35’ Aruci imbuca per Avdullai, ma l’estremo difensore riminese respinge. Al 40’ Braghittoni in uscita su Farfallino evita il peggio. Al 42’ Meleleo si presenta davanti al portiere ospite, ma questi si supera due volte. Al 45’ Farfallino, autentico spauracchio per i ragazzi di mister De Maglie, colpisce il palo su punizione. Al 48’ bella giocata di Timpani, ma a tu per tu con Braghittoni tira a lato. Al 51’ Moretti con un forte tiro da fuori colpisce il palo interno e la palla s’insacca (2-3). La reazione degli squali martello arriva con Meleleo, al 58’, che impegna da fuori il n. 21 riminese. Dopo 60 secondi Avdullai palla al piede, si gira e infila la sfera in rete (3-3). Finale palpitante: al 60′ Williamson davanti a Delvecchio non fa gol, stessa sorte per i riminesi davanti a Braghittoni al 61’. Dopo l’espulsione di Sabir nel Rimini produce il sesto fallo, al Bellaria viene concesso il tiro libero ma il tiro di Avdullai si spegne sul palo.

Dopo il pari in coppa, un pari in campionato entrambi tra le mura amiche: partita che si poteva perdere ma che alla fine si è anche rischiato di vincere. Quindi doppio rammarico, per aver ottenuto un punto con una prestazione non al massimo.

FUTSAL BELLARIA: Manzi, Braghittoni, Giannini, Putti, Tana, Ceccaroni, Avdullai, Meleleo, Williamson, Esposito, Buda, Aruci. All. De Maglie.

RIMINI: Moretti, Farfallino, Sabir, Vitali, Muratori, Timpani, Moreno, Inella, Delvecchio, Tonetti, Floris. All. Capriotti.

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454