sabato 23 febbraio 2019
di Maurizio Ceccarini   
lettura: 1 minuto
sab 27 ott 2018 11:24 ~ ultimo agg. 11:25
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Con decreto firmato il 22 ottobre il sottosegretario Vincenzo Spadafora con delega alle pari opportunità ha istituito il tavolo permanente sulle politiche LGBT «al fine di favorire informazioni e scambio di conoscenze, dati, best practices ed elaborare proposte di azione volte a contrastare le discriminazioni per orientamento sessuale e identità di genere, promuovere un clima di rispetto della dignità delle persone Lgbt e divulgare la cultura delle differenze».

Arcigay Rimini è stata invitata a partecipare ai lavori di questo importante tavolo tecnico governativo. “Riteniamo molto positivo – commenta il presidente di Arcigay Rimini Marco Tonti che questo governo, tra pochi altri, abbia istituito un formale tavolo di confronto e di lavoro sulle questioni LGBT, anche se finora non si è distinto per rispetto dei diritti civili e rispetto sociale” citando “il tentativo di sabotaggio della legge sul divorzio portato avanti dal senatore leghista Gandolfini con il consenso dell’attuale maggioranza di governo”.

“La nostra idea di società è quella dove ogni persona ha la stessa dignità di fronte allo Stato, in cui i diritti di ognuno sono i diritti di tutti. Per questo intendiamo la nostra partecipazione come un contributo per il progresso della cultura sociale, e non accetteremo in nessun caso di essere una foglia di fico su eventuali retrocessioni riguardo i diritti e la dignità sociale di ogni cittadina e cittadino”.

Altre notizie
nominato il nuovo segretario

Cambio al vertice del Sap provinciale

di Redazione
Notizie correlate
di Andrea Polazzi
di Icaro Sport
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna