martedì 18 giugno 2019
menu
In foto: Alessandro Leonardi di Insieme per Coriano
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
dom 28 ott 2018 12:57 ~ ultimo agg. 29 ott 08:17
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Ennesimo attacco da parte dei consiglieri di Insieme per Coriano all’amministrazione guidata dal sindaco Spinelli. Questa volta nel mirino della minoranza finisce il DUP, documento unico di programmazione approvato nei giorni scorsi, che confermerebbe “l’assoluta incapacità di questa Amministrazione nel programmare, attraverso una visione strategica, le opere del nuovo triennio“. “Interventi sacrosanti – si legge nella nota di Insieme per Coriano – che come minoranza avevamo più volte sollecitato, dal rifacimento di piazza Don Minzoni al collegamento pedonale tra Passano e Coriano, ma totalmente scollegati e privi di una benché minima visione d’insieme. Mancanze che non riguardano soltanto un approccio in termini astratti ma una precisa e tangibile ricaduta sul bilancio comunale“. La lista lamenta il fatto che l’amministrazione non abbia partecipato ai bandi regionali trovandosi così a dover utilizzare risorse proprie togliendole ad altri servizi. A titolo di esempio, Insieme per Coriano cita “il bando scaduto lo scorso 17 settembre sulla rigenerazione urbana che, in gran parte grazie ai fondi di sviluppo e coesione (SFC), avrebbe premiato proprio “quei Comuni capaci di una progettazione urbanistica a 360 gradi”, escludendo però tutte le “opere spot, limitate e svincolate dal contesto socio ambientale”. Infine l’ultimo affondo “l‘ennesimo autogol politico frutto di una visione miope e sempre più legata all’ordinaria amministrazione che non può essere imputata all’incapacità dell’apparato tecnico amministrativo“.

Notizie correlate
di Roberto Bonfantini   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna