mercoledì 16 gennaio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
ven 14 set 2018 15:58
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

A poco più di un mese da quel terribile 6 agosto in cui Bafode Camara, il difensore della squadra antirazzista AutSide Social Football e abitante di Casa Don Gallo, ha perso la vita insieme ad altri 11 braccianti sfruttati nelle campagne di Foggia, dopo la Marcia per la dignità contro ogni sfruttamento del 9 agosto che ha visto la partecipazione di più di cinquecento persone, Casa Madiba Network ha deciso di organizzare una giornata di sport popolare contro ogni forma di discriminazione “perchè riteniamo importante tenere vivo il ricordo di Bafode – scrivono nel comunicato di presentazione dell’evento – ma anche continuare a dimostrare che anche attraverso lo sport si possono costruire gli anticorpi ai sentimenti di intolleranza razzista e sessista purtroppo sempre più diffusi nella società e nella comunicazione”.

Nel centro del Parco Marecchia di Rimini una giornata di sport con un torneo di calcio popolare a 2 formule, un mundialito 5 contro 5 e un torneo 3 contro 3 a squadre miste, info point della Polisportiva Autside Rimini e l’accompagnamento musicale con il djset del Madiba Sound Family.

Programma

Sabato 15 Settembre dalle ore 14:30 presso il Parco Marecchia – Rimini (vicino area giochi per bambini prima del Campo dei delfini).

Torneo di Calcio popolare
2 formule:
5 vs 5 Mundialito (senza portiere – no goalkeeper)
3 vs 3 Misto (senza portiere – no goalkeeper)
per info e iscrizioni: www.facebook.com/CasaMadibaNetwork/

Notizie correlate
Rimini Rimini Social

Lorenzo e i piccoli eroi

di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna