Indietro
martedì 22 settembre 2020
menu
Icaro Sport

Sammaurese-Real Giulianova 1-1

In foto: L'undici iniziale della Sammaurese
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 26 set 2018 18:22 ~ ultimo agg. 18:25
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

SAMMAURESE-REAL GIULIANOVA 1-1

IL TABELLINO
SAMMAURESE: Baldassarri, Paterni, Soumahin, Rosini, Merciari, Lombardi N, Scarponi, Errico, Zuppardo, Bonandi, Alfonsi. A disp.: Hysa, Salvi, Maioli, Lombardi L, Maggioli, Cocco, Toromani, Louati, Santoni. All. Mastronicola.

REAL GIULIANOVA: Shiba, Del Grosso, Antonelli, Fuschi, Ferrante, De Fabritiis, Di Paolo, Balducci, Tozzi Borsoi, Forò, Palladini. A disp.: Parente, Ricchioni, Monaco, Frulla, Torelli, Pierabella, Fazzini, Fabrizi, Di Giuseppe. All. Ettorre.

Marcatori: 46′ Di Paolo, 67′ Zuppardo.

I RISULTATI DELLA 3A GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE D GIRONE F E LA NUOVA CLASSIFICA

COMMENTO
Terzo pareggio di fila in campionato per la Sammaurese, che, davanti al pubblico amico del Macrelli, divide il bottino 1-1 con il Real Giulianova, ripreso nel secondo tempo dalla rete di Zuppardo – si legge sulla pagina Facebook ufficiale della società giallorossa -.

Il primo tempo si rivela abbastanza equilibrato ed entrambe le compagini cercano di fare la partita. Purtroppo, quando mancano pochi secondi all’intervallo, doccia fredda per i nostri ragazzi, costretti a subire il goal degli abruzzesi, abili a trafiggere Baldassarri tramite la sortita di Di Paolo (46′).

Nella seconda frazione la squadra di Mastronicola, colpita proprio prima del riposo, cerca di risalire la china, mettendo anima e cuore sul terreno di gioco, tuttavia gli ospiti, ancora pericolosi con la traversa di Di Paolo, tengono bene il campo e si aggrappano alle parate dell’attento Shiba. La Sammaurese però è coriacea, non ci sta e, premendo ancora di più sull’acceleratore, pesca il meritato pareggio. Al 67′ infatti Bonandi scodella un delizioso pallone e Zuppardo di testa si fa trovare pronto, impattando il risultato, che rimane invariato fino alle fine.

Domenica big match contro il Cesena.

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione